Dieta Gruppo Sanguigno A: come funziona?

Dieta gruppo sanguigno A come funziona

Le diete, argomento scomodo per la maggior parte delle donne. Diete, al plurale perché ne esistono tantissime. Alcune funzionano meglio di altre, ogni persona infatti è diversa ed è opportuno fare delle prove individuali per capire se riusciamo a tollerare il regime alimentare scelto.

La dieta dei gruppi sanguigni si occupa proprio di fornire tutti gli alimenti per i quali si è più predisposti. Ogni gruppo sanguigno si è sviluppato in un preciso periodo storico che corrisponde ai cambiamenti nel modo di mangiare degli esseri umani.

Fu il naturopata americano James D’Adamo, nel 1957, che studiò per primo la correlazione tra cibo e sistema immunitario. Successivamente, il medico piacentino Pietro Mozzi sviluppò un piano alimentare diverso per ciascun tipo di gruppo sanguigno prendendo in considerazione quanto le caratteristiche immunitarie di ognuno fossero affini con altri alimenti.
In base al gruppo sanguigno infatti, possiamo sapere come reagisce il nostro corpo alle malattie e come aiutarlo con il cibo.

In questo articolo si parla del Gruppo A, risultato del passaggio dell’uomo caratterizzato da uno stile di vita nomade legato alla caccia e alla raccolta a quello di produttore e coltivatore. Si pensa che la sua evoluzione nasce con la lotta alla sopravvivenza in tempi in cui la disponibilità di carne venne a mancare a causa dell’eccessivo sfruttamento delle mandrie del continente africano. La dieta appartenente è quindi quella che si sposa maggiormente con un’alimentazione di tipo vegetariana e ricca di carboidrati.

Le persone con il gruppo sanguigno A presentano un organismo più delicato, questo li rende più suscettibili al rischio di sviluppare malattie cardiache, diabete e cancro. Ciò nonostante, seguendo il piano alimentare del dottor Mozzi si può imparare a mangiare in modo sano e migliorare il generale stato di salute ritrovando il peso-forma ideale.

Gli alimenti vengono suddivisi in:
– Benefici, che possono essere utilizzati tutti i giorni seppur non in maniera eccessiva
– Neutri, cioè nutrienti ma meno validi di quelli benefici
– Dannosi e quindi utilizzabili il meno possibile.

Vediamo in cosa si differenzia questa, dalle altre diete che noi tutti conosciamo. La carne rossa dovrebbe essere evitata, in quanto l’apparato digerente del gruppo A non possiede le caratteristiche necessarie per digerire in modo corretto le proteine della carne. Quindi, cari lettori , se appartenete al gruppo A, no anche agli insaccati. Limitate il consumo del latte e dei suoi derivati, cibi a base di frumento e tutti gli ortaggi della famiglia delle Solanacee (ovvero patate, pomodori, melanzane e peperoni). Bollino rosso per frutta come arance a banane.
Tutti questi alimenti, sono ritenuti dannosi dal dottor Mozzi perché oltre ad essere poco digeribili per voi, favorirebbero la formazione di malattie come cancro, dolori muscolari e incremento del colesterolo.

Fanno parte dei cibi benefici, invece, il pesce soprattutto quello ricco di Omega 3. Le uova e i fagioli perché forniscono tante proteine, l’olio extravergine di oliva per ridurre il colesterolo e le arachidi. L’amaranto, definito il “Grano degli Dei”, è particolarmente indicato perché contenente una lectina in grado di prevenire il tumore al colon e i broccoli perché ricchi di antiossidanti e cellule antitumorali.

Mangiate l’ananas per favorire il dimagrimento, prediligete bevande come il Tè verde ricco di antiossidanti che favoriscono la digestione e usate il miele per dolcificare piuttosto che lo zucchero.

Se appartenete al gruppo A e siete curiosi di provare questa dieta, tenete bene a mente tutti questi accorgimenti. Ma, indipendentemente dal vostro gruppo sanguigno, ricordate sempre che il corpo umano è la macchina più perfetta al mondo, trattatelo bene mangiando in modo corretto e salutare.

Prev Come dimagrire velocemente: 3 rimedi a cui non hai pensato
Next I segreti per creare un fashion blog di successo con Wordpress

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!