5 diete da evitare perché inutili e dannose

Sono la Dukan, la Nec, la Party Girl C Drip Diet, la Six Weeks to OMG Diet e l’Alcorexia.

La British Dietetic Association ha segnalato le cinque diete che è meglio evitare perché sono inutili e spesso pericolose per la salute perché hanno troppi effetti collaterali.

Si tratta di diete che spesso vanno molto di moda tra i vip, prima fra tutte la celeberrima Dunkan, bocciata però dai nutrizionisti (e votata come la peggiore per tre anni di seguito), perché è troppo rigida, confusa e causa molte conseguenze negative per l’organismo.

C’è poi la Nec (Nutrizione enterale chetogena), anche questa sposorizzata da alcuni personaggi noti, che fa sì dimagrire, tanto da essere spesso applicata dalle donne prima del matrimonio per entrare al meglio nell’abito da sposa, ma è totalmente inutile perché i chili vengono ripresi subito appena si smette ed è dannosa. Infatti è semplicemente disgustosa, visto che consiste nell’andare in giro con un sondino naso-gastrico attaccato a una pompa, che si può togliere solo per un’ora al giorno e che serve per alimentarsi solo di liquidi facendoli arrivare dal naso allo stomaco. Di solito è un trattamento riservato a malati cronici e applicarlo a persone in perfetta salute può essere pericoloso oltre che terribilmente fastidioso…

Altra dieta sconsigliata è la Six Weeks to OMG (Oh My God) Diet, ossia un tour de forse di sei settimane in cui ci si sottopone a sedute di ginnastica ogni mattina, si fa colazione solo con caffè nero, si fa un bagno gelato per bruciare i grassi e si assumono solo proteine non potendo mangiare nemmeno la frutta.

La Party Girl IV Drip Diet, anch’essa nella black list delle diete secondo la British Dietetic Association, consiste nel sostentarsi soltanto con cocktail di vitamine B e C. magnesio e calcio per endovena.

Infine, abbiamo l’Alcorexia, un’altra pessima dieta che consiste nell’assumere poche calorie durante la settimana in modo da potersi ubriacare nel weekend! Assurdo, ma c’è chi davvero si comporta in questo modo…

I consigli degli esperti, ovviamente, sono sempre gli stessi: mangiare cibo salutare in quantità non esagerate (con la dieta mediterranea in genere non si sbaglia mai) e svolgere attività fisica, tutto il resto può essere pericoloso e inutile.

Leggi anche:
La dieta Dukan fa male anche all’ambiente
Carboressia: chi ha paura dei carboidrati?
Un giovane libanese vince il primo Concorso Internazionale di Cucina Mediterranea

Prev Il 16 dicembre al Motor Village di Milano un evento per tutta la famiglia
Next Il foulard di seta di Gucci in difesa dei diritti dei bambini

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!