7 pratici consigli per arredare il vostro balcone

I suggerimenti degli esperti di Stylight.

Consigli pratici per arredare il balcone

Grande o piccolo che sia, il balcone rientra a tutti gli effetti tra le zone della nostra casa alle quali dedicare attenzione e cura. Viste dimensioni e caratteristiche, tuttavia, arredarlo può rivelarsi un’impresa ardua. Ma non è mai troppo tardi: le esperte della piattaforma di moda e lifestyle Stylight ci consigliano come arredare il vostro balcone per renderlo cool&chic.

Parola d’ordine: coerenza

Si trova fuori, ma è pur sempre parte della vostra casa. Arredatelo e decoratelo rispettandone lo stile e il design.

Dove volge?

Da che lato della casa si trova il vostro balcone è la prima domanda da porsi per scegliere come sfruttare lo spazio, selezionare piante più o meno sensibili alla luce solare (e quindi al calore) e gli accessori che potrebbero danneggiarsi a causa del vento.

Green power

I vasi per le piante sono un elemento imprescindibile su ogni balcone. Riservate quelli mini alle vostre piantine da cucina, e ricordate che un vaso grande è meglio di molti piccoli. Ma attente alle proporzioni con lo spazio! Nessuno vorrebbe una pianta ingombrante a fare ombra e impedire di godersi l’ambiente.

Vaso, iittala - 199€

Vaso, iittala – 199€

Crea un ambiente accogliente

Uno spazio invitante aumenta la voglia di trascorrervi sempre più tempo. Con gli accessori giusti, l’appeal generale del vostro balcone ne beneficerà.
I tappeti sono semplicemente il tocco cozy elementare per riempire visivamente un ambiente rendendolo invitante e confortevole. I modelli come quello in iuta di Maisons du Monde sono resistenti ai diversi climi, perciò non preoccupatevi di lasciarli fuori quando arriva l’acquazzone estivo.
Lo stesso vale per i cuscini: sbizzarritevi! Da quelli da divano ai maxi pouf, la scelta di trame e tessuti è pressoché infinita. E quando comincia a fare freddo, via libere ai plaid.

Tappeto in iuta, Maisons du Monde - 139€

Tappeto in iuta, Maisons du Monde – 139€

Plaid, Maisons du Monde - 19,99€

Plaid, Maisons du Monde – 19,99€

Turn on the light(s)!

L’illuminazione è fondamentale per sfruttare il vostro balcone anche quando fa buio. Lasciate perdere le luci da parete classiche (un po’ demodè) e puntate sulle strisce di luci sospese (l’effetto romantico che spopola) e sui lampadari in carta, come quello di Wenko. Ricordatevi soltanto di tenerlo lontano dalle candele, un altro must-have da esterno.

Luminaria, Wenko - 9,52€

Luminaria, Wenko – 9,52€

Pensa verticale

Se non disponete di un terrazzo ampissimo, la soluzione è sviluppare l’arredamento in verticale. Sì a vasi pensili, lucine da parete, mensole e piante rampicanti. No ai mobili attaccati tra loro, ma riducete l’arredamento: divano e tavolino, oppure tavolo da pranzo e sedie, non entrambe le coppie!
Se invece lo spazio non manca, regalatevi un must-have del relax a cui, una volta provato, non sarete più in grado di rinunciare: l’amaca, come quella di La Siesta .

Luminaria, Wenko - 9,52€

Luminaria, Wenko – 9,52€

Pallet Mania

Il trend del riutilizzo si è fatto strada già da qualche anno, portando salotti e balconi a riempirsi di pallet e cassette di legno riverniciate. Sfruttatelo anche voi creando tavolini, maxi divani e mensole portaoggetti.

Pedana pallet, Seletti - 76€

Pedana pallet, Seletti – 76€

Prev ListaNozzeOnline.com stringe una partnership con LOVEThESIGN
Next Occhiali Hawkers: la nuova collezione con 30 modelli

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!