8 settembre 2013: la Domenica delle Donne a Milano

Organizzata da Fondazione Donna a Milano Onlus con il Comune di Milano presso i Giardini Indro Montanelli.

Domenica delle Donne 2013

Appuntamento di fine estate per tutte le donne e le famiglie domenica 8 settembre ai Giardini Indro Montanelli (MM Palestro e Porta Venezia), dalle ore 10 alle 19, per la Domenica delle Donne: giornata di festa, a ingresso libero, dedicata al benessere e alla bellezza femminili, con proposte musicali, culturali e ludiche per tutte le donne e per i bambini.
Giunta alla settima edizione, la Domenica delle Donne è organizzata, in collaborazione con il Comune di Milano, da Fondazione Donna a Milano, Onlus impegnata da anni in attività volte a migliorare la condizione femminile, con particolare attenzione alla salute e all’integrazione socio-culturale.
L’evento sarà l’occasione per sensibilizzare i cittadini sul ruolo della donna in ambito familiare e sociale, sui corretti stili di vita, sulla prevenzione sanitaria e sul benessere psico-fisico, oltre che sulle attività della Fondazione.

In particolare alle ore 11.30 presso il palco centrale della manifestazione si terrà una Tavola Rotonda dal titolo “Il ‘lavoro’ di mamma, mamme al lavoro” per discutere del ruolo delle donne, e in particolare delle mamme, nel mondo del lavoro, considerando leggi e tutele, limiti e opportunità, situazioni particolari ed esemplificative nella realtà italiana e milanese.
Ne discutono insieme: Maria Rita Gismondo (presidente Fondazione Donna a Milano), Piefrancesco Majorino (Assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune di Milano), Francesca Zajczyk (delegata del Sindaco di Milano alle Pari Opportunità), Claudia de Lillo (alias Elasti, gionalista scrittrice blogger), Francesca Panzarin (fondatrice di womenomics.it e PianoC).
Il programma completo della giornata è disponibile sui siti domenicadelledonne.it, fdmonlus.it e aragorn.it (per laboratori e lezioni aperte è consigliato prenotare allo 02-465467467).

All’interno dei Giardini saranno allestiti corner e organizzati incontri dedicati alla salute, grazie alla presenza e disponibilità di diversi enti e associazioni, come l’Associazione Italiana Donne Medico, Centro Antiviolenza Cerchi d’Acqua e ABA – Associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, la bulimia e i disordini alimentari. Chiunque lo desideri potrà avere consigli sulla prevenzione delle diverse patologie femminili, indicazioni sulla cromoterapia, check up gratuiti su problematiche quali il colesterolo, l’udito e la pressione.

Altri spazi saranno dedicati al benessere, con dimostrazioni di discipline olistiche dedicate in particolare all’universo femminile, come lezioni di yoga e di tecniche di rilassamento e respirazione, massaggi shiatsu, consigli di make-up e di tatuaggi con henné.
Tra le aree tematiche troverà ampio spazio anche l’intrattenimento per grandi e piccini, con concerti di musica dal vivo e danze da un lato; corsi di cake design e attività creative, spettacoli di magia, letture animate, truccabimbi e un laboratorio di panificazione (a cura dei Maestri dell’Associazione Panificatori Milanesi).

All’ingresso dei Giardini saranno distribuite le welcome bag contenenti numerosi prodotti. Saranno poi distribuite t-shirt con impressa una citazione dell’ingegnere aeronautico Amalia Ercoli Finzi, amica di Fondazione Donna a Milano: Il successo di una donna dipende da 3 elementi: salute di ferro, nervi d’acciaio e marito d’oro.

L’evento sarà realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune di Milano, insieme alla delegata del Sindaco alle Pari Opportunità Francesca Zajczyk e con il Patrocinio di Regione Lombardia e di Provincia di Milano.

Prev Lozione anti-età: Present Perfect di StriVectin contro le prime rughe
Next I trucchi per mantenere più a lungo l'abbronzatura

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!