A Como Classica 2017 grandi ospiti dal 5 marzo al 28 maggio

Cinque imperdibili appuntamenti.

Concerti Como Classica 2017 Marzo-Maggio

Bruno Canino e Davide Alogna

A Como tutto è pronto per la quinta edizione del festival che rende la musica classica accessibile a tutti. Il programma è molto ricco e vedrà alternarsi sul placo grandi nomi.

Si comincia domenica 5 marzo alle 17:30, presso il Salone Musa dell’Istituto Carducci, con il Quartetto di Fiesole che si esibirà sulle note di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert e Aleksandr Borodin.

Sabato 26 marzo sarà la volta di una leggenda della storia della musica: Bruno Canino, partner tra gli altri di Itzakh Perlman e Victoria Mullova, che si esibirà in duo con il violinista Davide Alogna.

Il 9 aprile è previsto il concerto di un Trio di violino, corno e pianoforte con un programma dedicato a Brahms e Beethoven, mentre il 23 aprile sarà dato spazio alla musica antica nella splendida basilica di San Vincenzo in Galliano a Cantù con un duo flauto e clavicembalo formato da Roberto Loreggian e Stefano Maffizzoni.

Il 14 maggio sarà la volta del pianista e compositore americano Michael Bulychev che proporrà un recital di respiro internazionale improntato al virtuosismo sullo Steinway del Salone Musa del Carducci.

L’ultimo appuntamento è per il 28 maggio con Giuseppe Gibboni, astro nascente del violino italiano, un vero fenomeno a soli 16 anni, che recentemente ha vinto la trasmissione di Raiuno “Prodigi”, registrando un cd per l’etichetta Warner e diventando il più giovane ambasciatore Unicef.

Per poter assistere a tutti i concerti basta sottoscrivere la tessera annuale che costa solo 20 euro. Ulteriori informazioni si possono chiedere all’indirizzo e-mail comoclassica@gmail.com.

Prev Pulizia del viso: il latte detergente e il tonico Dermon
Next Orologi Hoops: il quadrante “giallo Mimosa”

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!