“A T-Shirt for Life”: grandi nomi della moda e Unicef contro la mortalità infantile

La Camera Nazionale della Moda e BuyVip sostengono il progetto a favore dei bambini africani.


Il mondo della moda risponde compatto all’iniziativa della Camera Nazionale della Moda italiana che, in collaborazione con il sito di shopping online BuyVip, ha lo scopo di aiutare i bambini dell’Africa centrale e occidentale.

Grandi stilisti hanno disegnato le magliette che vengono vendute al prezzo di 30 euro nell’ambito della raccolta fondi che si chiama A T-Shirt for Life e che sostiene la campagna Vogliamo zero, che intende aiutare l’Unicef a combattere la mortalità infantile.

Ciò che viene speso per acquistare la maglietta garantisce un pacchetto di cure a un bambino africano che comprende vaccini contro malattie come difterite, pertosse, tetano, poliomielite, morbillo, capsule di vitamina A, sali per la reidratazione orale contro la diarrea acuta, antibiotici contro le infezioni respiratorie acute, zanzariere trattate con insetticida per prevenire il rischio di malaria. Inoltre, viene garantita assistenza alle madri durante la gravidanza e il parto.

Tra gli stilisti che hanno aderito all’iniziativa ci sono Laura Biagiotti, Alberto Guardiani, Alviero Martini, Blugirl, Camille Pfister, Costume National, Elisabetta Franchi, Francesca Liberatore, John Richmond, Marella Ferrera, Massimo Rebecchi, Mauro Gasperi e Missoni.

Nella foto in alto l’attrice Ilaria Spada indossa la t-shirt disegnata da John Richmond.

Prev Benetton e M&S con Alvanon per migliorare gli standard di taglie
Next Con Samsung l'App Zara arriva anche sui dispositivi Android

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!