Abel Odor: le fragranze al 100% naturali arrivano in Italia

Profumi Abel Odor - Foto e prezzo

Da questo mese di marzo 2018 arrivano anche in Italia le fragranze Abel Odor, al 100% naturali. Sono in vendita su The Beautyaholic’s Shop in due formati, travel size da 15 ml (al prezzo di 48 euro) e full size da 50 ml (98 euro).

Abel Odor prende ispirazione dalle avventura di Abel Tasman, il primo europeo a scoprire la Nuova Zelanda nel 1642. È stata fondata ad Amsterdam dalla neozelandese Frances Shoemack con lo scopo di creare il migliore profumo naturale del mondo.

La collezione è stata formulata dal mastro profumiere Isaac Sinclair e ogni profumo è composto da una miscela altamente concentrata di oli naturali e assoluti e miscele di singoli aromi derivati naturalmente. Sono fragranze naturali dinamiche, intime e moderne che durano tutto il giorno sulla pelle.

Nel 2013 sono nate le prime due fragranze che nel 2016 sono salite a cinque. Sono cinque Eau de Parfum che combinano tecnologia d’avanguardia ai migliori ingredienti naturali, dove possibile anche organici. Nel 2018 saranno lanciate tre nuove fragranze: Green Cedar, Nurture (creata in collaborazione con la compagna di Isaac Sinclair, un profumo dalle mamme per le mamme) e Pink Iris.

Le cinque fragranze già disponibili sono:
White Vetiver – a fresh, cool wood; note di testa: lime, spearmint; cuore: ginger, palmarosa – base: vetiver, vanilla
Golden Neroli – a rich, romantic floral; note di testa: neroli, matcha tea – cuore: petitgrain, ylang ylang – base: cedarwood, sandalwood
Red Santal – a warm, spicy wood; note di testa: clove bud, pepper – cuore: bergamot, ginger, thyme – base: a trio of sandalwood
Cobalt Amber – a chic, sultry oriental; note di testa: pink pepper, cardamom – cuore: cacao, tonka – base: amber
Grey Labdanum – an edgy, dark oriental; note di testa: bitter orange, pink pepper – cuore: patchouli, sandalwood – base: labdanum, olibanum

Prev Occhiali Hawkers: aperto il primo negozio a Roma
Next Perché abbiamo bisogno di un integratore antiossidante

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!