Abiti da sposa curvy: ora c’è l’atelier con taglie dalla 50 in su

Abiti da sposa curvy over size Sposa formosa

La scelta dell’abito da sposa è una vera e propria sfida: è difficile trovare quello giusto, che non ci faccia sembrare goffe e ci faccia sentire quanto più possibile a nostro agio. E se si ha qualche chilo in più la sfida è ancora più ardua, anche per la carenza di modelli.

Ecco perché Marinella Zazzera, stilista di Vigevano, ha pensato di fondare il primo atelier interamente dedicato alle spose che cercano abiti dalla taglia 50 in su. Lei stessa ha notato come la maggior parte dei brand si ferma ad abiti taglia 44 e già per la 46 o la 48 la scelta è limitatissima. Sopra la 48 l’offerta è pressoché inesistente e così ha creato la sua “Sposa formosa”, un atelier in cui anche le donne con curve abbondanti possono scegliere e trovare il modello adatto al proprio corpo.

È facile pensare che Marinella non avrà concorrenza solo per poco e che quello degli abiti da sposa plus size sarà un mercato in espansione, visto che l’Istat prevede che entro il 2030 in Italia la metà delle donne sarà sovrappeso

Prev Gli scienziati avvertono: "Nel tempo libero godetevi il momento e non programmate nulla"
Next Dal gelato scozzese alla maionese ai gusti italiani con oli essenziali e fiori

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment