Accessori con stampe floreali, nastrini e pois: è Cath Kidston mania

I meravigliosi accessori per la casa, per la scuola e per il tempo libero di Cath Kidston.

Sarà l’arrivo della bella stagione, sarà il ritorno agli anni Cinquanta (nella moda, negli accessori, nel make-up e nella casa), sarà che abbiamo tutte bisogno di un nostro “mondo delle meraviglie” personale, fatto sta che le stoffe e i colori dei prodotti e della carta da parati firmati da questa donnina inglese stanno facendo il giro del mondo.

Tutto è cominciato nel lontano 1993 in un piccolo negozio nel quartiere di Notting Hill. Lì tra mobili in legno vintage, ridipinti con colori pastello, Catherine Isabel Audrey Kidston (classe 1958) ha iniziato la sua carriera vendendo carte da parati e tessuti dalle tinte floreali.

Oggi il marchio Cath Kidston conta 40 negozi solo in Inghilterra e molti altri sparsi tra l’Irlanda, il Giappone, la Corea e  la Tailandia.
Il suo stile inconfondibile ci regala oggetti per uso quotidiano rielaborati in modo intelligente e spiritoso come comanda la tradizione inglese delle tipiche country house.

Le carte da parati, i tazzoni e le teiere, i copriletti in stile patchwork, le agendine e le borse, gli ombrelli e gli accessori per la casa, tutto ci riporta indietro nel tempo, in un mondo di armonia e tranquillità, tipici della vecchia Inghilterra.

Non so voi, ma io, guardando le sue creazioni, non posso far altro che chiudere gli occhi e sognare. Spero un giorno di tornare a Londra per poter entrare in uno store firmato Cath Kidston. Per ora mi accontento di guardare il suo sito web e la fotogallery che potete vedere anche voi qui sotto.

Prev Quando la gelosia diventa delirante e ossessiva
Next Questo o quello? Domande-risposte su moda e bellezza - risponde Maria Elena

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!