Acquisti online: ecco True Fit, la formula per non sbagliare taglia

Alcuni matematici di Boston hanno trovato un algoritmo per calcolare la taglia esatta e non sbagliare gli acquisti online.

Immersi da oltre un decennio nel digital age, crescono esponenzialmente gli acquirenti che prediligono il web alle compere vecchio stampo.
L’e-commerce risulta più semplice perché basta un click, più economico perché non ci si sposta in macchina o con i mezzi, veloce perché non si perde tempo a cercare ciò che si vuole.
Risultato? A dispetto di una crisi che ha inghiottito ogni settore, nel 2010 è stato registrato un incremento di vendite online pari al 14%, un dato non trascurabile!

Viaggi, profumi e capi d’abbigliamento i più cliccati. Ma sorge un dubbio: come scegliere la taglia giusta in assenza di cabine prova?

Secondo delle statistiche statunitensi la percentuale di reso va dal 20 al 40% a causa di misure sbagliate, proprio per la mancanza di un comune sistema tra vari marchi e paesi.

La soluzione a questo dilemma, riportata dal Wall Street Journal, si chiama True Fit, l’algoritmo individuato da alcuni matematici di Boston in grado di calcolare la taglia esatta per oltre 350 griffe di tutto il mondo.
Le firme sono destinate a raddoppiare entro la fine dell’anno mentre i resi sembrano già dimezzati.

Il programma, utilizzato in via sperimentale da molte vetrine web, richiede di compilare un questionario in cui indicare peso, altezza, taglia e, addirittura, la misura degli abiti che acquistiamo, in modo da creare un profilo sempre aggiornato.

E noi non abbiamo più scuse, se un abito non veste bene non è colpa della taglia sbagliata!

Prev Ordine collettivo Spice of India? Questo è il mio pacco!
Next "Romanzo di una strage", il film sul dramma di piazza Fontana

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment