“Âlâ”, la rivista turca per le donne con il velo

Âlâ vende quasi quanto Elle e Cosmopolitan in Turchia.


In Turchia sei donne su dieci portano il velo e due imprenditori hanno pensato di dedicare una rivista femminile proprio a loro. Si chiama Âlâ e in pochi mesi è arrivata ai livelli di vendite delle versioni turche di Elle e Cosmopolitan.

Il giornale vuole proporre uno stile diverso rispetto alle riviste occidentali, che secondo molti musulmani presentano una donna-oggetto mercificata ed eccessivamente in mostra.

Mentre i musulmani ortodossi disprezzano il desiderio di apparire a prescindere e non approvano nemmeno Âlâ perché fa vedere le donne a volto scoperto, i musulmani moderati invece apprezzano il fatto che anche le loro donne possano esprimere eleganza e femminilità. I modelli che vengono proposti da Âlâ sono estremamente sobri, forse per noi occidentali anche un po’ troppo, ma l’importante è che anche coloro che hanno scelto di portare il velo abbiano una rivista in cui identificarsi.

La direttrice, Hulya Aslan esprime la linea editoriale di Âlâ, che consiste nel far capire che anche le donne velate possono essere alla moda e usare molti dei prodotti presenti sul mercato e che sono possibili anche stili diversi da quelli solitamente proposti dalle riviste femminili patinate.

La redazione di Âlâ

 

Prev Le t-shirt di Pinko con Miss Piggy dei Muppet
Next Sephora e Samsung lanciano l'app per provare i trucchi virtualmente

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!