Amore non corrisposto: ecco come evitare di farsi troppo male

Alcuni utili suggerimenti per affrontare un amore a senso unico.


Perché noi donne andiamo spesso a impelagarci in storie evidentemente senza futuro? Siamo masochiste? Non ci piacciono le cose semplici?
Quest’oggi voglio parlare degli amori impossibili, impossibili semplicemente perché a senso unico.
Certi amori finiscono ancora prima di nascere allora dovremmo imparare a riconoscerli e a liberarcene senza farci del male.
Sono gli amori infelici, quelli non corrisposti.

Si pensa che questi siano solo problemi adolescenziali ma purtroppo non è così. Può capitare a qualunque età e fanno male allo stesso modo. Ma perché sono così dolorosi? E soprattutto sono solo amore sprecato, sofferenza sterile?

Come possiamo alleviare la sofferenza di un amore che poi forse amore non sarà mai?
Lui ci sfugge e noi che facciamo? Lo rincorriamo… Male, malissimo! Il famoso fascino del proibito: ciò che non abbiamo assume un valore immenso solo perché irraggiungibile e si trasforma nel nostro oggetto del desiderio. Perdiamo così di vista il vero soggetto caricandolo di aspettative e speranze che non gli corrispondono. Stiamo inseguendo un sogno, non un essere umano in carne e ossa! Rendiamoce conto. E poi, perché proprio lui? Forse perché è come vorremmo fossimo noi? O ancora meglio perché è totalmente diverso dai nostri standard e questa cosa ci stuzzica, oppure  semplicemente perché conquistarlo è ormai diventata una sfida, una prova del nostro potere di seduzione. Stabilita la ragione, demordere sarà più facile… si spera… Non possiamo certo costringere qualcuno ad amarci, l’amore è sempre un dono spontaneo, non ci è dovuto neppure in cambio di prove di amore o fedeltà.

È vero che spesso volere è potere ma se l’altro non vuole c’è poco da fare, dobbiamo capire che non dipende da noi e che comunque non abbiamo colpa se le cose non vanno come vorremmo, mai farsi una colpa di un amore non ricambiato, andremmo ad intaccare soltanto la nostra autostima. Non è detto che se non piacciamo a Caio non potremo piacere a Tizio. Semplicemente potrebbe esistere un’incompatibilità di carattere. Se davvero foste fatti l’una per l’altro, anche lui non potrebbe fare a meno di te solo che a differenza tua lui lo ha capito prima, una cosa è certa, lo ringrazierete per non avervi fatto perdere ulteriormente tempo!
Nel frattempo, se proprio non volete demordere, vivetelo fino in fondo. Il potere dell’amore sta anche nella carica di energia che ci dona, provare desiderio è in ogni caso una sferzata di vitalità. L’importante è, però, non farsi prendere dall’ossessione e non rimanere poi delusi, vedrai che si attiveranno effetti positivi: sarai di buon umore, più sensibile e ricettiva, e chi lo sa… magari questa allegria e questo entusiasmo porteranno inattese novità.

Se volete un consiglio d’amore scrivete a luciadepascalis@milady-zine.net

Prev A Udine inaugurazione di uno store Sephora
Next Braccialini: limited edition Wall Street e Pocket

1 Comment

  1. Secondo me non esiste l’amore non corrisposto. L’amore è un sentimento che ti fa avanzare, se si riflette su sé stesso che amore è? Un amore da Narciso! Lo dico con tutto il rispetto del caso, non vorrei turbare la sensibilità di nessuno, però non ci credo! Mi sembra una suggestione anche se ci siamo passati tutti almeno una volta nella vita; forse nasce dall’idea che non siamo più abituate all’eventualità che un uomo ci chieda la mano con fare deciso; non siamo abituate all’idea che possiamo rifiutare un uomo, al massimo pensiamo a come sedurlo e da questo dipende la nostra autostima, quindi si creano situazioni ambigue perché non sempre dietro un uomo si nasconde una persona perbene. Un uomo può anche perdere tempo e dire che ti sei fatta un film anche quando ci sono tanti modi per impegnare la giornata. Bisogna essere preparati per non diventare facile preda di sentimenti autodistruttivi, mi sembra molto importante avere dei valori solidi e continuare a credere nel prossimo.

    Reply

Leave a Comment