Anguria: buona da mangiare, ma anche alleata di bellezza

Il frutto tipicamente estivo si può usare su viso e capelli.

Anguria per maschera viso e impacco capelli

Non c’è frutto più estivo dell’anguria, un alimento che si consuma, anche in grandi quantità, e senza alcun senso di colpa, perché ha solo 20 calorie per 100 grammi, ma è ricco di elementi che fanno bene come il licopene, che ha umazione antiossidante, il ferro, il calcio, il sodio, le fibre, le proteine, i glucidi, il potassio, che ci tira su diminuendo il senso di spossatezza tipico dell’estate, e poi ancora le vitamine A, B1, B2 e C.

L’anguria è un toccasana per chi sta a dieta, perché fa sentire sazi, inoltre d’estate, è molto rinfrescante e dissetante. Ha anche un effetto diuretico che ci aiuta a sgonfiarci.

Ma il bello dell’anguria è che si può usare anche come alleato di bellezza per maschere e impacchi da usare su viso e capelli.

Per ottenere una maschera idratante per il viso: prendere una fetta di anguria, togliere tutti i semi, frullarla con un cucchiaino di yogurt bianco ed è pronta per essere messa sul viso. Basta tenerla in posa per cinque minuti e poi risciacquare con acqua fresca. Questo procedimento si può fare anche una volta a settimana, costa pochissimo e fa molto bene alla pelle.

Per ottenere un impacco per i capelli: prendere una fetta di anguria di circa 100 grammi, togliere tutti i semi, frullarla con un cucchiaio di olio di cocco, un cucchiaio di olio di avocado e tre o quattro cucchiai di yogurt bianco. Va messa in posa sui capelli asciutti prima di fare lo shampoo lasciandola in posa per 30 minuti, dopo di che si può risciacquare e usare il proprio shampoo e balsamo preferiti.

L’anguria può essere usata anche come rinfrescante sulla pelle in caso di puntura di insetto o di scottatura provocata dall’esposizione ai raggi solari.

Prev Nhvr/Nhivuru: la t-shirt Morgana 33 in edizione limitata
Next Rimedi naturali per smettere di mangiarsi le unghie

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!