Baby shower, la festa per il bebè spopola in Italia

Ormai diffusissimo tra i vip, il baby shower party è di moda anche in Italia.

Baby shower: una festa di origine statunitense, che da qualche tempo sta riscuotendo un discreto successo anche in Italia, come in altri paesi europei. Questa tradizione si aggiunge ai già noti preparativi per il parto e per il postparto. Non dimentichiamo, infatti, l’importanza del corso preparto e del corso postparto, entrambi utilissimi, l’uno per imparare a gestire la propria tensione e per mantenersi in forma, l’altro per imparare ad affrontare i primi mesi di vita del bambino senza ansie o paure generate spesso dall’inesperienza.

Con il baby shower si celebra la nascita del bambino, attraverso una festa in cui si accoglie l’arrivo del bebè con giochi a tema, regali, piccoli pensieri da offrire alle amiche che vi partecipano in ricordo della festicciola, e un rinfresco. La festa viene organizzata e celebrata prima ancora che il bimbo nasca, ovvero qualche settimana prima del parto, onorando insieme all’amica in dolce attesa il momento prossimo della nascita del piccolo. Questa festa tipicamente statunitense e giunta in Italia grazie ai telefilm americani che hanno permesso la sua diffusione e popolarità anche in altri paesi europei, è una festa tutta al femminile.

Durante il baby shower, le amiche e le parenti della futura mamma festeggiano insieme a lei il prossimo arrivo del bimbo, dispensando consigli e regali: come dice lo stesso nome della festa, si celebra il lieto evento con “una doccia di regali”, doni che vengono offerti alla futura mamma per celebrare insieme a lei la nascita imminente del bebè. Una festa tutta al femminile non solo perché a questa celebrazione partecipano esclusivamente amiche e parenti della donna in dolce attesa, ma anche perché, molto spesso, sono le amiche stesse ad organizzare nei minimi particolari la festicciola, occupandosi della sua organizzazione dal punto di vista del rinfresco, della lista dei regali (per evitare doppioni o doni non graditi), e dei giochi a tema che ci saranno durante i festeggiamenti. Indovinare quanto misura il pancione, oppure la data esatta di nascita del bebè, rappresentano alcuni dei giochi che vengono organizzati per intrattenere le amiche e la futura mamma, in un’atmosfera di festeggiamento e di celebrazione.

Poiché la festa sta riscuotendo anche in Italia un discreto successo grazie alla sua diffusione, non è raro che ad organizzare il baby shower siano, sempre più spesso, delle vere e proprie organizzatrici professioniste, specializzate nella gestione di eventi come il baby shower, rendendo la festa curata nei minimi dettagli.
La futura mamma, per prepararsi all’evento e per rimanere in forma, può dedicarsi alla sua forma fisica e psichica, scegliendo di seguire un corso preparto che la aiuti a gestire l’ansia e la respirazione.

Su Ok Corso Preparto, il motore di ricerca specializzato per i corsi preparto più vicini alla propria città ed alle proprie esigenze, è possibile ottenere tutte le informazioni di cui si ha bisogno. Basta consultare il sito Internet dedicato, www.corso-preparto.it!

Prev Pimp my Tempo! Il contest su Facebook per scegliere il nuovo pack dei fazzoletti di carta
Next Temporary Store Nashi Argan a Milano fino al 15 luglio 2014

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!