Borse Gucci 2018: Osiride a spalla o a mano

Borse Gucci 2018 - Osiride a mano e a spalla

Per questo inizio del 2018 nel settore borse Gucci punta molto sul modello Osiride, che viene proposto nella versione a mano e in quella a spalla, in due misure (piccola e media) e con diversi tipi di inserti.

Borse Gucci 2018La borsa Gucci Osiride è infatti caratterizzata da da inserti in tessuto metallizzato color oro o pelle di serpente che spiccano tra la pelle nera e il tessuto GG Supreme. C’è anche la versione tutta in pelle di serpente. La chiusura invece è impreziosita dalla testa felina che è una delle icone del brand e in questo caso è rifinita in smalto colorato e armata da cristalli rossi incastonati negli occhi, un dettaglio che è stato riscoperto su accessori e capi ready-to-wear Gucci degli anni ’70. Ha una tracolla regolabile. La fodera è in microfibra con finiture effetto camoscio.

La versione piccola è proposta in due varianti, una squadrata e un’altra senza spigoli. Il modello a mano ha anche una tracolla a catena staccabile con chiusura a gancio, creato appositamente per poter fissare la tracolla sul retro del modello, inoltre a tasche aperte e cerniera interna.

Per quanto riguarda le dimensioni, la borsa a spalla piccola è larga 20 cm, alta 15,5 cm e profonda 6 cm, quella squadrata è larga 22 cm, alta 17 cm e profonda 7 cm. La borsa a mano piccola è larga 26 cm, alta 18 cm e profonda 10,5 cm, mentre quella media è larga 30,5 cm, alta 23 cm e profonda 11 cm.

I prezzi sono ovviamente molto alti: si va dai 1.490 euro della borsa a spalla piccola con inserti dorati ai 3.980 euro per quella a mano media tutta in pelle di serpente.

Prev I giovani sono troppo perfezionisti: salute mentale a rischio
Next La conferma degli scienziati: gli uomini preferiscono le bionde, ma sposano le brune

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment