Boutique on click: il marketplace online esclusivo e rivoluzionario

Silvia Sturli Avogadri ed Eugenia Pirro ci presentano il nuovo store online per chi cerca pezzi unici e raffinati.

Silvia Sturli Avogadri ha vissuto molti anni a New York sviluppando la consapevolezza di quanto sia indispensabile vendere online nel mercato di oggi. Così ha avuto un’illuminazione, un’idea che ha sviluppato con Eugenia Pirro e che prende il via in questi giorni. Si chiama Boutique on click e non è un sito di e-commerce come tutti gli altri: il suo slogan è “The italian way to be unique”.
Non è il classico outlet online che propone i soliti brand, ma un un marketplace che vuole rompere gli schemi, presentando una selezione di prodotti sofisticati che provengono dalle migliori boutique italiane.

Come racconta Silvia, l’idea è nata circa un anno fa, quando ancora viveva negli Usa e, dice, “durante le mie visite in Italia avevo iniziato a intuire che i negozi e le aziende italiane avevano voglia di essere presenti coi loro siti nel mondo dell’e-commerce, ma sembravano quasi spaventati e frenati per la mancanza di tempo. Pertanto mi sembrava il momento più giusto per  tornare in Italia e fondare un sito che fino ad allora non c’era e che avrebbe finalmente dato l’opportunità alle piccole aziende e alle boutique più belle di vendere  i propri prodotti online e non doversi occupare di nessun aspetto, dalla creazione della piattaforma, al marketing e pubblicità fino al customer service”.

Le boutique

Aonie, uno dei brand che è possibile trovare nel sito e che propone accessori realizzati con materiali e accessori inusuali

Aonie, uno dei brand che è possibile trovare nel sito e che propone accessori realizzati con materiali e lavorazioni inusuali

Al progetto prendono parte da subito 15 “vetrine” selezionate che entro l’anno diventeranno una sessantina. Si tratta di boutique che spaziano dall’abbigliamento (uomo, donna e bambino) agli articoli di design per la casa, dai gioielli ai profumi, dalla bigiotteria agli accessori per animali.

Sono posti magici, ricercati e preziosi. Ogni boutique e ogni designer, spiega Eugenia, vengono scelti “con il cuore, l’istinto e il nostro gusto personale. Con tutti i nostri partner è stato amore a prima vista, crediamo profondamente nei loro  prodotti e nella loro potenzialità. Cerchiamo di selezionare boutique/aziende e designer che abbiano qualcosa di nuovo da dire, che offrano prodotti di qualità (per lo più Made in Italy), eccellenze che sono difficili da trovare, articoli esclusivi per il loro design e per la loro impronta stilistica. Il tutto a un prezzo giusto. Vogliamo proporre una selezione diversa, che si posizioni tra gli articoli low cost e quelli luxury,  a prezzi accessibili ma con una produzione e un gusto tutti italiani”.

I venditori potranno far parte di un’unica grande vetrina sempre curata e aggiornata con prodotti nuovi ed esclusivi. “In questo modo – precisa Eugenia – si crea un vero e proprio network tra i Partner che, sinergicamente, ampliano il proprio bacino di utenti attingendo anche a quello degli altri, senza però il rischio di cannibalizzazione, evitato con la scelta di prodotti diversi tra loro ma complementar”.

I clienti

Uno dei prodotti presenti su Boutique on click: occhiali Sunettes anni '60 rivisti in chiave contemporanea

Uno dei prodotti presenti su Boutique on click: occhiali Sunettes anni '60 rivisti in chiave contemporanea

Chi entra in Boutique on click vive un’esperienza d’acquisto creativa e divertente, gli sembrerà di avere un personal stylist a propria disposizione.

“I nostri customers – dice Silvia – avranno la sensazione di entrare in un mall molto esclusivo, dove i prodotti sono selezionati con cura e alcuni sono addirittura personalizzabili. La maggior parte dei nostri prodotti sono one of a kind finds, adatti a coloro che sono alla ricerca di pezzi unici ed esclusivi. Boutique on click sarà per i nostri clienti un personal stylist, perché siamo alla incessante ricerca di ciò che di meglio ha da offrire la creatività made in Italy e il gusto indiscusso dei buyers italiani. Ogni pagina del sito è strutturata in modo tale per cui l’esperienza dell’acquisto online sia il più semplice e confortevole possibile”.

Il blog interno

I clienti sentiranno di far parte di una community raffinata le cui parole chiave sono moda, costume e tendenze. Potranno interagire con il sito e con i proprietari delle boutique e i designer grazie ai social network e al blog interno. Spiega infatti Silvia: “Il blog ha proprio la funzione di creare un’interazione forte tra noi e i clienti. Le interviste ai designer e ai proprietari delle boutique daranno la sensazione di essere davvero in uno spazio dedicato al cliente e non una mera esposizione di prodotti in una vetrina fredda e impersonale. Opinioni su moda, arte e design arricchiranno lo spazio dedicato ai contenuti in modo che Boutique on click sia anche un sito da leggere e non solo da guardare“.

Chi vuole entrare a far parte del mondo di Boutique on click lo trova anche su Facebook, Twitter  e Pinterest.

Prev Laser contro la cellulite? Meglio cereali e salmone!
Next Camminare sui tacchi… per alcune un’impresa, per altre una dote!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment