Candele profumate: cinque fragranze di Laboratory Perfumes

Candele profumate di Laboratory Perfumes

Si chiamano Amber, Gorse, Samphire, Tonka e Atlas e sono le cinque candele profumate di Laboratory Perfumes. Sono tutte fragranze unisex, made in UK, adatte ai vegani e destinate a un uso secondario o al riciclo, piche la marca è riciclabile al 98% circa.

Queste candele sono a base di cera petrolchimica di paraffina fatta a partire da vegetazione decomposta e sono ampiamente sostenibili. Sono state prodotte usando oli naturali estratti da fiori, erbe e piante aromatiche, miscelate nel Regno Unito e confezionate in becher di borosilicato, un materiale resistente al calore che evoca il tipico laboratorio di un profumiere.

Le cinque candele si affiancano all’eau de toilette che Laboratory Perfumes crea con fragranze unisex e miscelati con cura scientifica per offrire profumi complessi, di lunga durata e che evolvono durante la giornata.

Ogni candela di 200 g è venduta a un prezzo di 55 euro. Vediamo le note delle cinque candele:
Amber: ambroxan, cuoio, bergamotto, ginepro e pepe nero.
Gorse: bergamotto, lime, limone, cardamomo.
Samphire: bacche di ginepro, pepe nero, lavanda, basilico, ambra bianca.
Tonka: bergamotto, mandarino, fave tonka e coriandolo.
Atlas: rum, tabacco, fieno, uva passa.

Laboratory Perfumes è un marchio di profumeria artistica con sede a Londra, fondato e gestito da Aaron Firth nel 2011 con l’ambizione di riportare le fragranze alle loro origini, liberandole dalle convenzioni e dai luoghi comuni che di solto ormai si associano all’industria del profumo.

Prev Colette, Keira Knightley interpreta l'icona della Belle Époque
Next I dieci cibi più cercati su Google: comanda la pastiera napoletana!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment