Ceretta senza dolore? Ecco come fare

Ceretta senza dolore - Trucchi e consigli

I metodi di depilazione sono tanti, ma in genere quelli più efficaci e duraturi sono anche i più dolorosi. L’uso di rasoio e creme depilatorie è quello che fa soffrire di meno, ma allo stesso tempo ha delle controindicazioni di cui è assolutamente necessario tenere conto: con questi metodi i peli non vengono estirpati, ma solo tagliati nel primo caso e indeboliti e spezzati nel secondo, di conseguenza ricrescono molto rapidamente e con il rasoio in particolare crescono anche molto più forti di prima.

La depilazione con ceretta e quella con epilatore elettrico sono certamente metodi più duraturi ed efficaci, ma fanno anche male. Spesso fanno proprio molto male! Chi ha la pelle sensibile, per esempio, rischia proprio di vederla sanguinare con la ceretta, senza contare che se non viene fatta bene si rischia di danneggiare molto la pelle. In genere, con il passare del tempo ci si abitua e, per esempio nel caso dell’epilatore, il dolore diminuisce notevolmente, soprattutto se lo si usa almeno una volta a settimana, e diminuisce anche la ricrescita dei peli.

In ogni caso, l’unico modo per avere la pelle perfettamente liscia è fare la ceretta ed è possibile depilarsi senza sentire dolore semplicemente seguendo alcuni accorgimenti, o potremmo anche chiamarli trucchetti, che vi andiamo a elencare:
– prima di tutto, evitare di depilarsi dopo aver mangiato, perché in quel caso c’è un maggiore afflusso di sangue e quindi si avverte molto di più il dolore;
– prima della ceretta fare un bagno in acqua calda, in questo modo i pori si dilatano e i peli andranno via più facilmente;
– dopo il bagno e prima di procedere con la depilazione, è meglio mettere un po’ di talco per asciugare la pelle, in questo modo sarà più semplice strappare i peli con la cera;
– per le pelli più sensibili è consigliato l’uso di una crema anestetizzante;
– se la ceretta si fa al viso, è meglio procedere prima con uno scrub per eliminare tutte le cellule morte, così si eviteranno i peli incarniti;
– per la zona bikini, che è più delicata, e per le ascelle, è meglio usare cera tiepida o fredda.

Prev Natale 2017, quali vacanze sognano gli italiani? New York è la più amata
Next Le smagliature in tutte le loro sfumature: la guida per combatterle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!