CHA•VAL Milano: gli accessori in seta che raccontano storie

La prima storia di seta in tre colori e diversi formati.

Valentina Gestri Paolucci - CHA•VAL Milano accessori in seta

CHA•VAL Milano è un nuovo brand che produce accessori in seta al 100% Made in Italy. Sono creazioni molto particolari, perché non solo si indossano, ma si leggono! Infatti ogni accessorio racconta una storia di seta.

L’idea è della bolognese di nascita e milanese d’adozione Valentina Gestri Paolucci (foto d’apertura), che ha usato un materiale nobile come la seta per creare una collezione vivace, allo stesso tempo classica e contemporanea, ma soprattutto versatile, perché ogni accessorio si presta a diversi utilizzi, dall’occasione speciale a un outfit urbano.

Per realizzare questi accessori vengono usate pure sete comasche, cucite e rifinite a mano. Il primo esempio è Quando le farfalle spiegarono l’esistenza, che è disponibile in tre varianti di colori e in diverse dimensioni: bandana, pochette, fusciacca e maxi foulard, venendo incontro alle più svariate esigenze. Ma lasciamo parlare la seta…

Quando le farfalle spiegarono l’esistenza

1928. Capii in quel momento che non bisogna mai toccare le ali di una farfalla, perché sopra c’è una polverina magica.
È proprio grazie a quella che volano. Può succedere che nel silenzio di un prato volteggino al sole. Magari vicino, molto vicino a noi, come adesso. Bisogna essere abbastanza fortunati, perché sono sempre bellissime.

Volano insieme, volano in confusione, volano istintivamente. Volano con tutta la loro forza, perché ognuna di loro può vivere anche solo pochi giorni, dopo che è stata per tanto tempo bruco e poi crisalide. È la loro natura, d’altronde.
Ma non è solo la loro esistenza che va così. Perché è chiaro, stiamo parlando delle farfalle nello stomaco, quelle degli amanti. Ed è grazie ad una polverina magica che volano.

Prev Fattore Rh e gravidanza: i rischi del fattore Rh negativo
Next Occhiali Mad in Italy al MIDO 2017 con tre nuove linee

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!