Cioccolato: come mangiarlo senza sensi di colpa

Mangiare cioccolato senza sensi di colpa

La domanda da un milione di dollari è “quanto cioccolato possiamo mangiare senza avere sensi di colpa”? È noto, infatti, che se da una parte il cioccolato è un dolce e dunque fa ingrassare e può avere anche effetti negativi sulla pelle, dall’altra, invece, fa bene alla salute. Tutto dipende dalla quantità e dal tipo di cioccolato che mangiamo.

Quindi, sì, anche se siamo a dieta, possiamo mangiare il cioccolato, l’importante è non esagerare e preferire quello fondente. Secondo il database dei nutrienti del Dipartimento dell’Agricoltura Usa, in una barretta standard di cioccolato fondente, con dal 70 all’85% di cacao, contiene circa 600 calorie e 24 grammi di zucchero, mentre in quello al latte le calorie sono le stesse, ma c’è il doppio dello zucchero.

Nel cioccolato fondente è molto importante la quantità di fave di cacao, perché indica la quantità di flavonoidi alimentari, antiossidanti presenti in frutta, verdura e alcune bevande. Più flavonoidi si consumano, meno si corre il rischio di malattie coronariche.

Inoltre, ci sono delle ricerche che dimostrano che mangiare cacao o cioccolato aiuta a diminuire il rischio di insulino-resistenza e ipertensione negli adulti. Tuttavia anche in questo caso tutto dipende dalla quantità di flavonidi e comunque per ora i dati che confermano che ce ne sono abbastanza nel cioccolato per avere un effetto positivo sulla salute sono troppo pochi affinché questa sia affermata come una verità certa e dimostrabile.

Uno studio pubblicato dall’American Heart Association spiega che l’unica cosa veramente importante sul consumo di cioccolato è che mentre lo si mangia ci si deve focalizzare sul fatto che ci piace e non che ci fa bene. Insomma, l’importante è godersi il momento in cui lo si mangia e consumarne sempre con moderazione, limitando le quantità senza sensi di colpa. In questo caso il beneficio sull’umore è assicurato!

Prev Troppi sogni per un cassetto solo, intervista all'autrice Valeria Plume
Next Cosmoprof 2019: dal 14 al 18 marzo a BolognaFiere

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment