CoccoDrive, le pochette tecnologiche di Chiara Catalano

Tecnologia, ecologia e moda si uniscono in questi accessori colorati e dinamici.


Per chi non avesse ancora avuto modo di imbattersi nelle pochette di Chiara Catalano, segnaliamo con piacere questo progetto che unisce tecnologia, ecologia e moda all’insegna dell’originalità e del divertimento.

Dal 2010, infatti, Chiara Catalano si è fatta conoscere, attraverso recensioni sulle più importanti riviste di moda, per le sue Cocco Drive, le borsette che hanno la forma di una tastiera del pc e che a loro volta ricordano il coccodrillo, con una bizzarra corrispondenza tra tasti e squame.

Chiara, palermitana, è laureata in architettura e dirige da 12 anni la galleria e stamperia Arte al Borgo della sua città. Grazie alla sua passione per il design e la moda e la voglia di creare nuove forme, ha creato queste divertenti pochette che strizzano l’occhio al mondo della tecnologia, ma nel pieno rispetto dell’ambiente.

Le pochette colorate e le borsette porta iPad si possono portare a mano o con una tracolla (lunga o corta), sono resistenti alla temperatura, all’ossidazione, agli attacchi chimici e sono ottimi isolanti elettrici. Inoltre, resistono all’invecchiamento e sono piuttosto elastiche.

Nella collezione ci sono la pochette base, disponibile anche con tracolla corta o lunga, la pochette con piume e quella con pelliccia, il case per iPad base oppure con pelliccia, piume o nella versione active keyboard.

I prezzi vanno dai 50 euro della pochette base ai 90 della borsa porta iPad con pelliccia o piume, ma nella Rete si possono trovare ormai anche con considerevoli sconti.

Prev Pepe Jeans London: nella collezione Andy Warhol è Marilyn Monroe mania!
Next Fashion Icon: shopping, ragazzi, feste e sfide con i consigli di Carla Gozzi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!