Cocktail per San Valentino: come si fa il Killer in Red

Ispirato al cortometraggio di Paolo Sorrentino.

Killer in Red - Cocktail per San Valentino

Si è molto parlato di Killer in Red, il cortometraggio del regista premio Oscar Paolo Sorrentino con protagonista l’affascinante e misterioso Clive Owen.

Ebbene, in occasione di San Valentino, Campari svela la ricetta del cocktail che porta lo stesso nome e che si presenza come un mix tra il carattere bitter di Campri e la dolcezza del Grand Marnier e dell’essenza di rose.

Ingredienti:
2,25 cl di Campari
2,25 cl di Vermouth Bianco
1,5 cl di Grand Marnier
2,25 cl di Chamomile Gin
una goccia di essenza di rose

Preparazione:
Raffreddare il bicchiere con ghiaccio. Miscelare i liquori secondo le dosi indicate. In un mixing glass con ghiaccio versare gli ingredienti. Girare con l’aiuto di un bar spoon e filtrare nella coppetta senza il ghiaccio. Profumare con essenza di rose.

L’essenza di rose si prepara aggiungendo al Campari gocce di olio essenziale di rosa, versandolo in una boccetta con pipetta.

Cocktail Killer in Red - San Valentino

Prev Fiera del Cioccolato Artigianale: dal 10 al 19 febbraio 2017 a Firenze
Next #Evoque Urban Attitude Edition di Range Rover: il SUV compatto per la città a € 37.100

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!