Collezione DROMe pre-fall 2018: approccio minimal per uno spirito urban

Collezione DROMe pre-fall 2018 - Spirito urban

Il brand italiano DROMe ha presentato la sua collezione pre-fall 2018, disegnata dal direttore creativo Marianna Rosati e realizzata interamente a Firenze.

È una collezione pensata per la donna contemporanea che presenta una personalità fuori dagli schemi che vuole esprimere attraverso uno stile sofisticato. I modelli classici del guardaroba sia maschile sia femminile sono stati rivisitati con un approccio minimal e rielaborati con uno spirito dichiaratamente urban.

Il punto vita e le spalle sono i punti della silhouette femminile messi più in evidenza dai capi di questa collezione. Spicca tra tutti il blazer che, partendo dal completo maschile, viene ridefinito in chiave super-femminile, rivelando un animo underground grazie all’uso della verniciata increspata.

Troviamo poi maxi chiodi e camicie, le cui linee vengono esasperate con l’uso di pelli trattate e lavorazioni patchwork, piumini in cui peli, lana e nylon si mixano sapientemente con soffici giacche in montone, e poi ancora maxi pantaloni, tubini con spacchi vertiginosi e un’ampia selezione di maglieria che include pantaloni oversize e gonne asimmetriche.

Tra i tratti caratteristici della collezione pre-fall di DROMe troviamo anche l’uso di un particolare tessuto in check plissettato, combinato con pelle e lana, che diventa inserto per abiti e pantaloni, mentre la viscosa compone bluse voluminose con dettagli di drappeggio.

Sotto la giacca non mancano maglie crop e a collo alto e morbide maglie in seta, mentre tra gli accessori spicca lo stivale Botero che è stato prodotto in collaborazione con lo storico brand toscano Buttero e completamente reinventato con altezza variabile e dettagli in vernice. Stivali e stivaletti hanno tutti un particolare: il tacco in plexiglass.

La collezione è caratterizzata da una grande varietà di materiali e una scala di colori che va dal bianco al nero passando per sfumature magenta, ametista e verde militare. Potete vedere una selezione dei capi più belli della collezione nella fotogallery qui sotto.

Prev Gender gap: 9 miliardari su 10 sono uomini. I dati del rapporto Oxfam
Next Alain Mikli x Alexandre Vauthier: la collezione eyewear con quattro modelli

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!