Come congelare al meglio frutta e ortaggi

Alcuni consigli per la congelazione casalinga.

Congelare frutta, verdura e ortaggi

Frutta e ortaggi sono piuttosto difficili da congelare riuscendo a conservarne intatti colori e sapori. Ecco allora qualche consiglio utile per congelarli al meglio.

Per quanto riguarda gli ortaggi, prima di congelarli devono essere sbollentati in modo da bloccare l’attività di alcuni enzimi e dunque prolungarne la conservazione.

Gli unici ortaggi che si possono congelare interi senza sbollentarli sono i pomodori interi, i fagioli sgranati e i peperoni che però devono essere tagliati e metà e privati dei semi.

La frutta fresca deve essere matura prima di metterla nel congelatore e per preservare il colore occorre usare dello zucchero (circa 250 grammi per ogni chilogrammo di frutta) oppure dello sciroppo, quest’ultimo solo nel caso in cui la frutta debba essere servita cruda, mentre se deve essere cotta o usata per dolci è preferibile il metodo dello zucchero (che è valido comunque anche per la frutta da servire cruda).

Per preparare lo sciroppo basta far bollire l’acqua, versarci dentro lo zucchero e mescolare fino a quando lo zucchero è completamente sciolto.

Prev L'Angelica presenta la linea corpo latte d'avena
Next Care&Cover Invisibile Powder per coprire le imperfezioni della pelle viso

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!