Componenti arredo bagno: Aqua Maximum di Fiandre per un effetto total look

Per un ambiente bagno che garantisca il massimo comfort.

La scelta dei componenti di arredo bagno non è mai semplice, perché non solo devono essere di ottima qualità in modo da garantirci una lunga durata ed evitarci fastidiose e costose ristrutturazione, ma devono anche offrirci il massimo comfort e creare un ambiente che al primo sguardo faccia pensare alla pulizia e al benessere.

I componenti Aqua Maximum sono particolarmente efficaci per raggiungere questo scopo perché sono realizzati e assemblati manualmente attraverso un processo lavorativo tipicamente artigianale dando così vita a un prodotto unico e finito con estrema precisione, ma danno anche la possibilità di ricreare un effetto total look combinando pavimento, rivestimento e arredo bagno. Si ottiene così un ambiente armonico caratterizzato dalla continuità estetica.

Quando si scelgono i componenti Aqua Maximum si ha la possibilità di selezionare il modello desiderato e i materiali da simulare: marmo, pietra, cemento, resina e monocromatico. Anche nel caso in cui si scelgano materiali con venatura marcata come i marmi, il lavabo o il piatto doccia avranno comunque un aspetto monolitico grazie alla continuità della vena percepibile osservando l’elemento in pianta.

Per l’assemblaggio dei componenti vengono utilizzati collanti e stucchi epossidici, mentre il corpo interno di ogni elemento è costituto da una struttura in polistirene estruso ad alta densità che garantisce elevata rigidità e impermeabilità all’acqua.

Inoltre i componenti Aqua Maximum di Fiandre sono molto durevoli grazie alle loro caratteristiche tecniche ed estetiche tipiche delle superfici 100% grès porcellanato: resistenza alla flessione, all’abrasione profonda, all’attacco chimico e alle macchie, colori inalterati e facile pulibilità.

Prev Kyme: occhiali da diva made in Puglia
Next Solari Transvital: per il contorno occhi c’è Defense Eye Contour SPF 15

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment