Cucina etnica: quattro libri per cucinarla con soli quattro ingredienti per volta

Cucina etnica

La cucina etnica può sembrarci difficile da preparare, troppo elaborata e diversa dalla nostra, ma non è affatto così: ce lo dimostrano quattro giovani autrici di altrettanti libri di cucina giapponese, thailandese, indiana e marocchina.

Blogger e cuoce per passione, Laure Kié, Camille Sourbier, Sandra Salmandjee e Nadia Paprikas con i loro libri ci dimostrano che è possibile preparare un’ottima pietanza etnica con soli quattro ingredienti.

Nello specifico, Laure Kié ci presenta ricette semplici della cucina giapponese, Camille Sourbier di quella thailandese, Sandra Salmadjee della cucina indiana e Nadia Paprikas di quella marocchina.

Grazie a loro scopriamo che per preparare un buon piatto giapponese ci bastano ingredienti come maki, yakitori, salsa teriyaki e zuppa di miso, o se preferiamo la cucina indiana, ci basta procurarci garam masala, pasta di curry, anacardi, zenzero, riso basmati, coriandolo e cardamomo. Insomma, sono ingredienti che ormai non è più così difficile trovare anche in Italia.

I quattro libri sono editi da Il Castello Editore. Cucina Giapponese con soli 4 ingredienti di Laure Kié è composto da 96 pagine così come Cucina Thailandese di Camille Sourbier, Cucina indiana di Sandra Salmandjee e Cucina Marocchina di Nadia Paprikas.

Libri di cucina etnica Il Castello

Prev Sony FES Watch U: il primo orologio che coniuga moda e tecnologia
Next Byblos September Morn: il profumo uomo per l'autunno 2018

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment