Dal 12 maggio Monica Lipstick Collection: la Bellucci per Dolce & Gabbana The Make Up

La star italiana si aggiunge a Felicity Jones e Scarlett Johansson come testimonial della linea di cosmetici by Dolce & Gabbana.

Il 12 maggio 2012 uscirà in edizione limitata Monica Lipstick Collection, la collezione di rossetti ideata da Monica Bellucci per Dolce & Gabbana.

L’attrice italiana collabora da tantissimi anni con i due stilisti, sia per le collezioni di abbigliamento sia per i profumi (come dimenticare Sicily?). Ora si aggiunge a Felicity Jones e Scarlett Johansson come testimonial anche per la linea di cosmetici marchiata D&G. Anzi, Monica non è una semplice testimonial, perché è stata attivamente coinvolta nel processo creativo della linea di rossetti che porterà proprio il suo nome.

“Amiamo Monica e abbiamo lavorato con lei tantissime volte negli ultimi 20 anni. La sua bellezza è senza fine” ha detto Domenico Dolce e Stefano Gabbana ha aggiunto: “Esprime perfettamente la donna Dolce & Gabbana. Lei è incantevole, una vera icona italiana”.

Anche Monica è molto contenta di collaborare ancora con la coppia di stilisti connazionali: “Ho sempre amato l’estetica di Dolce & Gabbana The Make Up ed è stato bellissimo essere coinvolta nel loro processo creativo”.

La Bellucci, 47enne, è una sostenitrice e anche una musa per i suoi amici Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Ha sfilato per loro, è apparsa in molte campagne pubblicitarie, inclusa quella primavera-estate 2012 con Bianca Balti, e ha scelto spesso abiti D&G per partecipare a eventi e red carpet.

I rossetti sono sei in edizione limitata:
Magnetic Monica: un viola scuro molto sofisticato;
Only Monica: un tenue rosa confetto con sfumature mandorla:
Natural Monica: un beige delicato e cremoso, un nude adattp a ogni circostanza;
Italian Monica: un rosso accesso passionale e seducente;
Chic Monica: come un vellutato petalo di rosa;
Attractive Monica: un rosso cardinale puro, è quello che vedete sulle labbra della Bellucci nella foto della campagna pubblicitaria.

Prev Baby shower: e la nascita diventa un party
Next The American Bible Challenge: il quiz sulla Bibbia, nuova ‘chicca’ Usa

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment