La dieta anti-influenza a base di miele e zuppe

Dieta anti-virus per evitare influenza

La prevenzione comincia dalla tavola. Per evitare l’influenza, che in questo periodo raggiunge il suo picco di contagi, non basta solo coprirsi bene, stare attenti agli sbalzi di temperatura e lavarsi spesso le mano, occorre anche mangiare sano.

In particolare, Coldiretti consiglia una vera e propria dieta antivirus a base di alimenti genuini, ricchi di vitamine e proteine, che aiutano a rafforzare le difese immunitarie. Quali sono i cibi da preferire in questo periodo? Prima di tutto, il miele, che ha proprietà antibatteriche e antibiotiche.

L’ideale è cominciare la giornata con un po’ di miele nel latte oppure spalmato su una fetta biscottata o, ancora, con un dolce che lo contenga. A colazione sono indicati anche marmellate, soprattutto di agrumi, succhi di frutta e yogurt.

A pranzo e a cena è bene privilegiare frutta e verdura, ma anche le uova e i formaggi fanno molto bene. Si può pensare a dei primi piatti a base di legumi, che contengono ferro e fibre, meglio se usati per fare delle zuppe. Si possono fare spuntini con kiwi, mandarini e arance, meglio se italiani, perché i lunghi viaggi riducono l’apporto di vitamine.

Tra gli altri alimenti da privilegiare ci sono spinaci, cicoria, ravanelli, zucchine, zucche, carte, broccoletti, ottimi anche cipolla e aglio. Non va trascurata neanche la carne.

Prev Vivere con animali domestici tiene i bambini al riparo dalle allergie
Next I Love Prosecco, il libro sul re delle bollicine italiane

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment