Dior collezione primavera 2013: prima campagna pubblicitaria dell’era Raf Simons

Meno teatrale rispetto al periodo sotto la direzione artistica di John Galliano.

Ricordano un po’ i dipinti surrealisti di Magritte le immagini della nuova campagna pubblicitaria Dior.
Le foto sono state scattate da Willy Venderperre, fotografo molto amato anche da altri brand come Jill Sander, Givenchy, COS, SLVR. Raf Simons collabora con lui da molto tempo, sono entrambi belgi, stessa nazionalità di Kris Van Assche, stilista di Dior Uomo.

Le modelle scelte per indossare la collezione primavera-estate 2013 di Dior sono Daiane Conterato, Anna Martynova, Marie Piovesan e Daria Strokous, che vediamo inserite in una scenografia minimalista, con il bianco come colore prevalente, ma ravvivato da squarci di nuvole in un gioco di trompe l’oeil.

Raf Simons è il direttore creativo della Maison Dior da aprile 2012. Ha preso il posto di John Galliano.

Uno scenario che fa risaltare la bellezza dei capi, dai tailleur pantalone alle gonne floreali, dalle borse alle giacche lunghe e svasate. Una campagna raffinata, vivace e fresca come la collezione Dior che ne è protagonista.

Leggi anche:
Tutta la storia della Maison Dior in un cofanetto con tre libri di Assouline
Mila Kunis nella campagna autunno 2012 delle borse Dior
Dior: Raf Simons nuovo direttore creativo dopo John Galliano

Prev Occhiali Dolce & Gabbana da sole e da vista: la nuova linea per bambini
Next Le borse Chanel Lego per la primavera-estate 2013

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment