Dior: Raf Simons nuovo direttore artistico dopo John Galliano

Il 44enne stilista belga svelerà la sua prima collezione a luglio.

Dior ha finalmente ufficializzato quello che molti già sapevano da un pezzo e cioè che è lo stilista belga Raf Simons il successore di John Galliano alla guida della maison come direttore artistico.

Galliano era stato licenziato nel febbraio del 2011 in seguito a una denuncia per antisemitismo rimediata dopo aver urlato parole offensive contro gli ebrei in una serata in cui aveva alzato un po’ troppo il gomito. Galliano è stato condannato a una multa di 6mila euro e ha lasciato la guida da Dior e del brand che porta il suo stesso nome al suo braccio destro Bill Gaytten. Quest’ultimo ha fatto da supervisore in attesa che Dior decidesse il nome del successore di Galliano e ora eccolo qui, il 44enne designer considerato dalla casa di moda francese uno dei talenti più promettenti al mondo.

Simons, che ha lasciato Jil Sander nel febbraio scorso, sarà responsabile delle collezioni di alta moda, del prêt-à-porter e degli accessori femminili. Avrà modo di presentare la sua prima collezione per Dior alla settimana della moda parigina di luglio, dedicata all’autunno-inverno 2012-2013.

Prev Tacchi o Sneakers? Con Be&D tutti e due insieme!
Next Ricetta lasagne vegetariane con ricotta e spinaci

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment