DesignMilady Home

Ditre Italia e Studio Joe Colombo presentano la poltrona Cart

Ditre Italia - Poltrona Cart disegnata da Joe Colombo

La presentazione in anteprima mondiale al Salone del Mobile di Milano.

Dalla collaborazione di Ditre Italia, azienda che da 40 anni opera nella produzione di imbottiti in tessuto e in pelle, con lo Studio Joe Colombo nasce un prodotto unico: la poltrona Cart, un progetto inedito del 1966 del famoso designer milanese.

Lo Studio Joe Colombo, fondato nel 1963, è oggi diretto dall’architetto Ignazia Favata che è stata sua assistente e che ha fornito a Ditre Italia i disegni del progetto della poltrona Cart che non era ancora stato realizzato da nessuno.

La poltrona Cart è uno studio di ergonomia applicato all’imbottito: la sua particolare forma è caratterizzata dallo schienale che diventa anche bracciolo e rende la seduta avvolgente e comoda anche grazie all’inclinazione che conferisce dinamicità all’ogettto. Il cuscino di seduta imbottito sporgente permette un comodo appoggio delle gambe e una posizione rilassata, mentre le due ruote frontali monodirezionali e i piedini posteriori permettono di spostare la poltroncina con estrema facilità.

La poltrona Cart è proposta in bicolore per esaltare da una parte l’aspetto monolitico del volume e dall’altro il contrasto tra interno ed esterno che fa risaltare le proporzioni compatte.

L’evento di presentazione ufficiale della poltrona Cart è in programma domani, mercoledì 13 aprile 2016, a partire dalle ore 18 presso il flagship store Ditre Italia in via Carducci 38 a Milano, che per la sua inaugurazione ha scelto proprio la Design Week milanese. Saranno presenti l’architetto Ignazia Favata e il dott. Michele De Marchi, amministratore delegato di Ditre Italia.

Lucia Resta
Giornalista professionista, fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ama la moda, lo sport, gli animali, i libri, il cinema e le serie Tv. Scrive anche per altre testate online.

    Ti potrebbe interessare...

    Altro in:Design

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *