Dolce & Gabbana bambino: Bianca Balti ed Enrique Palacios nel catalogo

La collezione bimbi di Dolce & Gabbana autunno-inverno 2013.


Anche per la camapgna di advertising della collezione bambino per l’autunno-inverno 2013 Dolce & Gabbana valorizzano il tema della famiglia, così come hanno fatto per la campagna della collezione donna, in cui Bianca Balti, Monica Bellucci e Bianca Brandolini D’Adda sono attorniate da “parenti” nello splendido scenario siciliano.

Per presentare i bellissimi abitini disegnati dai due famosi stilisti per i bambini, il volto ufficiale del brand, Bianca Balti, viene proposto nel ruolo di “madre” di sei bambini età diverse, ma comunque molto piccoli.
I panni del “padre”, invece, sono indossati dal modello venezuelano Enrique Palacios.

I sei bimbi in intimo, piagiami e vestitini posano con Bianca ed Enrique in una camera da letto, quella dei genitori, ovviamente, con il lettone antico e le tende in stile animalier, poi tutti agghindati si piazzano davanti al camino, simbolo del focolare.

Fa un po’ effetto vedere i due neonati con le mutandine con il bordo elastico firmato Dolce & Gabbana, come se fossero dei piccoli modelli.
Ma in fondo con questa collezione Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno proprio voluto proporre una replica delle collezioni uomo e donna in miniatura, per vestire i bimbi come mamma e papà.

Nella collezione di circa 1300 capi, ci sono anche le mise penate appositamente per il battesimo, che saranno certamente molto gettonate.

Dopo la collezione Dolce & Gabbana Junior lanciata in passato e poi chiusa, questo è il vero e proprio esordio del brand nel mercato dell’abbigliamento per bambini, una collezione creata per completare l’offerta del marchio che ormai tocca tutti i diversi livelli della moda, compresa l’haute couture.

Una chicca nella collezione kids è la it-bag Miss Sicily, una delle borse più amate dalle star, vista al braccio di Blake Lively, Victoria Beckham, Madonna e Sarah Jessica Parker, ora disponibile anche nella versione riadattata per bambine.

Prev Benetton Pin Up: i jeans snellenti che esaltano le forme
Next Olimpiadi Londra 2012: tra gli atleti italiani il 43,5% sono donne

1 Comment

Leave a Comment