Accessori

Dolpi: gli occhiali in legno “made in Dolomiti”

Saranno presentanti al MIDO dall’1 al 3 marzo 2014.

Dolpi Occhiali in legno naturale delle Dolomiti

Arrivano i primi occhiali al mondo realizzati con il legno delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Unesco. Si chiamano DOLPI, acronimo di DOLomiti e alPI e sono certificati PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), un programma che attesta l’utilizzo e la gestione sostenibile delle risorse forestali nelle aree della parte alta della provincia di Belluno, il Cadore.

A ideare e progettare gli occhiali DOLPI è un’azienda locale, Mavima Bautec Srl, che progetta e realizza edifici in legno di elevata qualità con tecnologia X-lam, ecologici e a bassissimo impatto energetico. Gli architetti e produttori di questa società utilizzano rigorosamente legno bellunese e materiali rinnovabili.

Gli occhiali DOLPI sono i primi al mondo interamente “green” e sono anche molto confortevoli, visto che pesano soltanto 24 grammi. Il design lineare ed elevata li rende adatti a donne e uomini di tutte le età: da questo punto di vista la firma è di Lucio Stramare, che è esperto dei trend moda a livello internazionale e lavoro nel settore degli occhiali da più di 20 anni. I modelli disegnati da Stramare sono setti in versione da sole e da vista, ogni modello in quattro colori in base al tipo di legno (pino, abete, ciliegio, rovere, castagno, cirmolo, radica). Anche l’astuccio è in legno delle Dolomiti.

Gli occhiali DOLPI garantiscono comfort, originalità e massima facilità nel montaggio delle lenti. Per info visitare il sito www.dolpi.it. Intanto sarà possibile scoprirli al MIDO dall’1 al 3 marzo 2014, Padiglione 24, stand M04, dove saranno presentati per la prima volta.

Lucia Resta
Giornalista professionista, fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ama la moda, lo sport, gli animali, i libri, il cinema e le serie Tv. Scrive anche per altre testate online.

    Ti potrebbe interessare...

    Altro in:Accessori

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *