Dou uoD Hope Bag, la borsa che aiuta l’Emilia

Una parte del ricavato delle vendite andrà ai terremotati.


Patrizia Bosherini, titolare del brand Dou uoD, che produce abbigliamento per donne e bambini, è sempre molto attenta a chi è meno fortunato, per questo la sua azienda appoggia già da tempo progetti legati all’infanzia, come la realizzazione dell’ospedale pediatrico a Salvatore di Bahia, in Brasile, attraverso la Fondazione Botania Onlus e il progetto Baby nel cuore.

Ora, però, la sua attenzione e quella dei suoi collaboratori, è indirizzata verso qualcosa di più vicino alla realtà italiana, i terremotati dell’Emilia.
Per questo la Bosherini ha deciso di devolvere una parte del ricavato della sua Hope Bag a favore delle persone colpite dal sisma e della ricostruzione della loro regione che è stata fortemente danneggiata.

La Dou uoD Hope Bag è una shopping bag in canvas disponibile nei colori bianco, verde militare, nero e lavagna. Il prezzo è di 48 euro, ben spesi dobbiamo dire, visto che la borsa è molto bella, sportiva e comoda e poi acquistandola si è consapevoli di fare anche una buona azione.

Il brand Dou uoD produce capi d’abbigliamento e accessori eleganti, realizzati con materiali semplici e confortevoli adatti a tutta la giornata e a ogni situazione, dall’ufficio fino al cocktail party.

Prev Tutti per Target: una collezione con 24 grandi stilisti del Cfda
Next Fragole buone e salutari fanno bene al cuore

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment