The Fendi Baguette Book: un libro per festeggiare l’iconica borsetta

Per il 15° anniversario della mitica it bag Fendi ecco un libro ricco di immagini.


Nel 1997 Silvia Venturini Fendi disegnò una borsetta semplice ma subito molto apprezzata, caratterizzata dal fatto che si porta sotto braccio proprio come la baguette, il tipico pane francese da cui per questo motivo prende il nome.

Quest’anno la mitica borsetta Fendi Baguette festeggia dunque il suo 15° anniversario e per celebrarla sarà pubblicato un libro, disponibile da giugno 2012, che ne ripercorre la storia attraverso testimonianze e tante fotografie.

Questa borsetta, infatti, nel corso degli anni è stata riproposta più volte in tane varianti per un totale di oltre 700 modelli, alcuni in edizione limitata, altri più discreti ma molto diffusi e apprezzatissimi.

In pelle, pelliccia, coccodrillo e altri diversissimi materiali, la borsa Baguette è diventata un must have. Sono tantissime le vip che ne hanno esibita almeno una, ma gran parte del successo si deve al telefilm Sex & The City.
Sarah Jessica Parker, interprete di Carrie Bradshaw che portava spesso con sé questa borsetta, la adora anche nella vita reale, ne ha due: “La prima – racconta nel libro – l’ho comprata: in seta verde oliva con applicazioni di fiori, fibbia di rettile rosso e fodera colorata. Usatissima. La seconda me l’hanno regalata sul set: bellissima, tutta di paillette viola. Ultimamente le ho riposte nell’armadio nella carta velina, così le mie due figlie ne avranno una ciascuna quando saranno grandi”.

Nel libro ci sono anche i contributi di Banana Yoshimoto e Paola Antonelli e le foto di sei modelli diversi di questa borsa che nel 2000 ha permesso a Fendi di ricevere il Fashion Group International Award per la sezione accessori.

In 340 pagine questo catalogue raisonné propone 250 foto a colori a un prezzo che si aggira intorno ai 90 euro, ma che online si può trovare scontato fino a quasi il 50%.

Ecco il video dedicato alla mitica Baguette Fendi in occasione del 10° anniversario, cinque anni fa.

Prev Le donne insicure acquistano più accessori che vestiti
Next Idee per la testa: i cerchietti per l'estate 2012

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!