Fino al 20 novembre iscrizioni al concorso DONNAèWEB 2012

Il premio che dal 2004 mette a confronto i migliori talenti femminili della Rete.

Anche quest’anno parte il concorso DONNAèWEB che valorizza la creatività femminile espressa attraverso la Rete.

Il premio, giunto alla sua ottava edizione, si rivolge alle donne che usano Internet per lavorare e per promuovere la propria attività: professioniste di tutti i settori del web, titolari freelance o collaboratrici di agenzia web, studentesse, native digitali, titolari di spazi web anche non professionali, autrici di creatività online, team di lavoro composti prevalentemente da donne.

Al concorso, promosso da TAG, Gender Art & Technologies, e CNA Toscana in collaborazione con Web Italia Onlus, possono partecipare anche donne titolari, manager e dipendenti di un’impresa, ente, cooperativa o associazione, che utilizza efficacemente il web. Viene dato spazio anche a progetti e idee innovative realizzati da donne, di cui web è un aspetto significativo nello svolgimento dell’attività.

I progetti più apprezzati saranno presentati nell’evento finale a Pietrasanta. Dal 14 al 16 dicembre le finaliste daranno vita ad una manifestazione che sarà anche l’occasione per fare il punto sulle tante reti femminili che negli ultimi tempi si sono moltiplicate e, attraverso gruppi su facebook, movimenti, flash mob, video, incontri e raduni stanno facendo sentire sempre più la propria voce, una voce amplificata grazie soprattutto a internet.

Adele Marra, ideatrice del concorso, ha dichiarato che insieme con TAG Gender Arts&Technologies, CNA Toscana e molti altri partner stanno cercando di “mettere a bando  e opportunità professionali per le vincitrici, in un’ottica di sostenibilità e scambio reciproco”.

Chi è interessato può trovare tutte le informazioni, il bando di concorso e il modulo di iscrizione sul sito donnaeweb.it.

Prev Meltin'Pot Casual Halloween 2012: una collezione… spaventosa!
Next Lecce Fashion Weekend, nona edizione ricca di talenti pugliesi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment