Fiocco rosa RUBEDO in casa Tiffany&Co

Per festeggiare il 175° anniversario Tiffany lancia una linea di gioielli realizzati con una nuova lega che unisce oro, argento e rame.

“Non ci può capitare nulla di brutto là dentro, non con quei cortesi signori vestiti così bene, con quel simpatico odore d’argento e di portafogli di coccodrillo” diceva Holly a Paul nell’estasiante commedia Colazione da Tiffany.

Sono passati 50 anni dall’interpretazione di Audrey Hepburn nell’intramontabile capolavoro di Blake Edwards e ben 175 da quando, nel 1837, al 259 di Broadway a New York, nasceva il noto brand Tiffany. Simbolo dell’Art Nouveau ed emblema del lifestyle e del design americano, il prestigioso marchio è diventato prestissimo un colosso, riuscendo a custodire uno stile che trascende ogni moda e ogni tendenza.

In prima linea nella scoperta e nella ricerca di materiali innovativi, Tiffany&Co, dopo aver adottato per primo lo standard di purezza per l’argento 925/1000, celebra il suo 175° anniversario proponendo la collezione Tiffany 1837.

La nuova linea ha lanciato una lega inedita ottenuta dall’unione di oro, argento e rame, il RUBEDO, che ha conferito ai preziosi una lucentezza esclusiva. I riflessi rosati dell’aurora, raggiunti dopo diverse sperimentazioni da parte dei maestri gioiellieri della maison, evocano l’alchimia medievale secondo la quale RUBEDO rappresentava il momento di fusione tra materia e spirito per creare qualcosa dalla bellezza rara.

Una collezione ampia e ricercata già disponibile da questo mese nelle selezionatissime boutique e anche negli on line-store. Alcuni preziosi saranno venduti in Limited Edition solo per il 2012.

Ecco i pezzi-orgoglio (i prezzi un po’ meno!) di Tiffany&Co che riportano l’incisione della firma di Charles Lewis Tiffany.

Bracciale rigido a fascia altissima, costo € 7.030

Ciondolo lucchetto, costo € 565

Bracciale rigido, costo € 1.405

Bracciale rigido a cerchi in metallo Rubedo e argento, costo € 4.125

Collana a cerchi intrecciata in metallo Rubedo e argento, costo € 7.860

Non indugiate Tiffany addicted… aggiornate la vostra wish-list!

Prev Biscotti di pasta frolla ripieni di cioccolato o mele
Next Uccidiamo il Peter Pan che c’è in ogni uomo!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment