Moda

Georgia May Jagger testimonial di Material Girl, brand di Madonna e Lourdes

La figlia di Mick Jagger è il volto della campagna autunno/inverno 2012-2013 di Material Girl.

La campagna pubblicitaria relativa alla collezione autunno/inverno 2012-2013 di Material Girl è pronta ed è già stata lanciata in questo mese di agosto e a settembre i capi di abbigliamento, le scarpe e gli accessori disegnati da Madonna e da sua figlia Lourdes (detta Lola) arriveranno nei punti vendita Macy’s negli Stati Uniti e in quelli della catena The Bay in Canada.

Per l’Europa probabilmente si dovrà aspettare, perché per ora non è prevista alcuna distribuzione, ma non è scuso che la collezione si possa trovare anche online.
Dalle prime immagini diffuse la collezione sembra molto bella e al passo con i tempi: pois, tartan e motivi floreali, fantasie che non passano mai di moda, rendono gli abiti Material Girl adatti a un target piuttosto ampio, che va dalle adolescenti alle 30enni.

Ci sono poi i chiodi e una vasta scelta di scarpe: dagli stivaletti alle scarpe con la zeppa, passando per le immancabili ballerine.

Romanticismo e rock si fondono bene in questa collezione che fa intravedere il talento di Lourdes, ancora giovanissima, e che se saprà sfruttarlo a dovere potrà certamente trovare nel mondo della moda il suo habitat naturale.

E a proposito di rock, risulta particolarmente azzeccata la scelta del volto della campagna della nuova collezione di Material Girl: Georgia May Jagger, figlia del grande Mick Jagger e della ex modella Jerry Hall, famosissima negli anni ’70, riesce a incarnare bene lo spirito del brand di Madonna e di sua figlia, e a vestire con brio ed energia i capi di questo spumeggiante brand.

Lucia Resta
Giornalista professionista, fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ama la moda, lo sport, gli animali, i libri, il cinema e le serie Tv. Scrive anche per altre testate online.

    Ti potrebbe interessare...

    Altro in:Moda

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *