Google Glass: gli occhiali di Google alla New York Fashion Week

Sergey Brin sta collaborando con Diane von Furstenberg.


Il mondo dei nerd e quello della moda si uniscono per un progetto senza precedenti.
Per la prima volta i Google Glass, gli occhiali di Google realizzati nel quartier generale di Big G a Mountain View, sono stati indossati in pubblico in un’occasione molto speciale: la sfilata della collezione primavera 2013 di Diane von Furstenberg alla New York Fashion Week. La stessa stilista li ha indossati mentre era seduta proprio accanto a Sergey Brin (foto in alto), fondatore di Google insieme con Larry Page.

Sia le modelle in passerella sia alcuni degli ospiti, come Sarah Jessica Parker, hanno indossato i Google Glass e giovedì 13 settembre sarà pubblicato un video documentario che illustrerà il dietro le quinte della sfilata della collezione di Diane von Furstenberg visto con gli occhiali di Google. Il titolo del documentario, molto esplicativo, è DVF through Glass e sarà diffuso attraverso Google Plus.

Tra i più entusiasti per questo nuovo progetto c’è il magnate Rupert Murdoch, che sul suo account Twitter ha definito la trovata geniale e i nuovi occhiali rivoluzionari. Non a caso sua moglie Wendi Mardoch è stata una delle fortunate che hanno potuto indossare gli occhiali di Google per vedere la sfilata.

Con i Google Glass è possibile sfruttare al massimo la tecnologia della Realtà Aumentata e avere informazioni su ciò che si sta guardando, inoltre con questi occhiali si possono scattare foto, inviare e ricevere messaggi e navigare in Internet.

Prev "Preso nella Rete", il nuovo libro di Chiara Santoianni
Next Simona Ventura rilancia la sua web tv: restyling totale e più interazione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!