Grassi o carboidrati? A cosa rinunciare per perdere peso

Grassi o carboidrati durante dieta

Uno dei grandi dilemmi quando si vuole perdere peso è: a quale tipo di alimenti devo rinunciare? A quelli grassi o ai carboidrati? Ebbene secondo gli scienziati non c’è una risposta univoca, perché la perdita di peso di fatto è uguale, sia che si rinunci agli uni sia agli altri.

In pratica da uno studio condotto presso la Stanford University School of Medicine e pubblicato sulla rivista “Jama” emerge che non esistono sostanziali differenze nel modo di perdere peso a seconda che si decida di seguire una dieta povera di grassi o una povera di carboidrati. Le differenze, invece, sono a livello individuale.

Oggetto dello studio sono state 609 persone, equamente ripartiti tra uomini e donne di età tra i 18 e i 50 anni. A loro è stato assegnato un regime dietetico a basso contenuto di grassi o di carboidrati e lo hanno dovuto seguire per un anno. Sono stati sottoposti a un sequenziamento del genoma, alla misurazione dei livello di insulina e in alcuni casi è stato chiesto di abbassare un po’ il livello dei grassi o dei carboidrati e poi di ripristinarlo.

Al completamento dell’anno i ricercatori sono andati a indagare quali progressi erano stati fatti e in totale c’era stata una perdita di peso di circa sei chili in entrambi i gruppi, ma c’erano differenze notevoli tra un individuo e l’altro.

Quindi l’efficacia della dieta non dipendeva tanto da quale tipo di alimento era stato eliminato, quanto dalle caratteristiche individuali dei partecipanti. Per questo ora gli studiosi si stanno concentrando sullo studio di che cosa possa comportare perdite di peso così diverse tra un soggetto e l’altro, partendo dallo studio del microbioma, cioè dei microrganismi che compongono l’intestino.

Prev Rinforzare il sistema immunitario dei bambini con soluzioni naturali
Next Cancro e alimentazione: quali cibi è bene portare in tavola?

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment