Gucci Bloom: il primo profumo femminile di Alessandro Michele

Con tuberosa, gelsomino e Rangoon Creeper.

Gucci Bloom profumo donna - Alessandro Michele

In casa Gucci nasce una nuova fragranza femminile ed è la prima firmata dall’attuale direttore creativo Alessandro Michele. Si chiama Gucci Bloom perché è un profumo che evoca un giardino rigoglioso e ricco di piante e fiori.

Questa essenza è caratterizzata dal fatto di non avere una tradizionale piramide olfattiva, ma tre elementi fondamentali:
– la tuberosa naturale raccolta in India;
– il gelsomino;
– il Rangoon Creeper, che per la prima volta viene usato in profumeria ed è una pianta rampicante dell’India meridionale che cambia colore sfumando dal bianco al rosso, passando dal rosa, ed emana un profumo lievemente cipriota.

Alessandro Michele ha così spiegato le sue scelte:

“Volevo un profumo audace, una fragranza floreale, capace di trasportare l’immaginazione in un grande giardino rigoglioso, colmo di fiori e piante. Un giardino unico e affascinante, proprio come le donne a cui mi ispiro”

L’Eau de Parfum Gucci Bloom è venduto in due formati: da 50 ml al prezzo di 90 euro e da 100 ml a 119 euro.

Protagoniste della campagna sono Dakota Johnson, Petra Collins e Hari Nef, che si muovono in un giardino rigoglioso. Sui social è stato lanciato l’hashtag #InBloom con l’invito a condividere foto di fiori, piante e giardini.

Profumo Gucci Bloom donna - Prezzo

Prev Trovami: la prima social directory dedicata alle aziende italiane
Next Porte Nusco: la nuova texture Ciliegio Marbella

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!