I cibi ideali contro la disidratazione

Con il caldo e i bagni al mare il corpo rischia di disidratarsi, ecco cosa mangiare.


D’estate, con il caldo afoso e i bagni al mare, il rischio disidratazione è dietro l’angolo, sia per gli sportivi sia per coloro che sono abituati a bere poco.
Per evitare di disidratarsi è bene prestare attenzione a ciò che si mangia.
I cibi ideali sono quelli che possono essere smaltiti velocemente a livello gastrico e intestinale e che sono ricchi di acqua, vitamine e sali minerali.

Ben vengano allora più pasti durante il giorno, ma piccoli, magari un po’ di pane con bresaola o prosciutto, un poi’ di pomodoro e mozzarella, sempre gradite, ovviamente frutta e verdura, crudité e il gelato di cui abbiamo già detto tutto il bene possibile.

Se però si suda proprio tanto e ci si rende conto che bere o mangiare cibi di questo genere non basta, la raccomandazione degli esperti è quella di ricorrere agli integratori idrosalini, che aiutano a recuperare le sostanze e le energie perse con il sudore. I migliori sono quelli solubili in acqua. Non pensate dunque che siano solo per gli sportivi, anzi, fanno molto bene anche agli anziani. L’importante, ovviamente, è di stare attenti alle dosi perché, come sempre, esagerare può far male. Infatti assumere potassio in eccesso quando c’è stata una cospicua perdita di sodio può causare qualche problema di salute soprattutto a coloro che hanno a che fare con malattie cardiache.

Prev Londra 2012: le immagini più belle della Cerimonia di apertura delle Olimpiadi
Next La Rinascente riaprirà a Roma in via del Tritone

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment