“I diari di Carrie”, prequel di “Sex & The City” è già in produzione

A interpretare l’adolescente Carrie Bradshaw nella nuova serie tv forse Miley Cyrus o Blake Lively.


Se ne parlava già da tanto, almeno da quando è uscito al cinema Sex & The City 2 (che sarà riproposto in tv giovedì 26 gennaio su Canale 5). Dopo la fine della serie che ha spopolato negli anni ’90 e le due pellicole cinematografiche non si poteva di certo abbandonare i fan della serie basata sui personaggi inventati da Candice Bushnell. Ecco allora che Josh Schwartz, Stephanie Savage e Len Goldstein, produttori di Gossip Girl, sono andati a rispolverare il romanzo della stessa autrice I diari di Carrie e hanno creato una nuova serie, che ripercorre l’adolescenza della protagonista di Sex & The City.

Accanto a Carrie ci sarà anche l’amica del cuore Samantha, ma non Charlotte e Miranda, conosciute in seguito. In realtà, non si sa ancora per certo quale sarà il titolo della nuova serie, di cui ancora deve essere girato il pilot, ma ciò che tutti si chiedono è: chi interpreterà la giovane Bradshaw? Per ora si fanno soprattutto due nomi, quello di Miley Cyrus, che è apparsa anche nel film Sex & The City 2 e che ha già dichiarato che sarebbe felicissima se potesse ricoprire questo ruolo, e quello della star di Gossip Girl Blake Lively.

In fondo, Gossip Girl sembra già un Sex & The City adolescenziale, stessa atmosfera e stesso gusto nel vestire delle protagoniste. E visto che anche i produttori e la sceneggiatrice (Amy Harris) sono gli stessi, è probabile che scelgano di continuare a lavorare con la bella Blake (molto amata dal mondo della moda), ma non sono esclusi colpi di scena e magari potrebbe farsi avanti anche una terza incomoda…

Prev Influenza in gravidanza: ecco come difendersi
Next Biciclette Bianchi by Gucci, due modelli in arrivo

1 Comment

Leave a Comment