I gioielli d’autore di Francesca Mo

Le collezioni Vetri di Mare, Ghiaccio, Arlecchini, Clessidre e Stones.

Gioielli d'autore Francesca Mo

Francesca Mo è un architetto designer milanese che da anni opera nel campo della gioielleria d’autore e con successo. Alla base del suo “alfabeto artistico” troviamo il minimalismo, l’arte povera, la sapienza nell’equilibrio di colori, forme e materiali e una precisione quasi maniacale nella realizzazione delle sue creazioni.

Il filo conduttore delle sue creazioni è l’immaginifico infantile che la mano adulta riesce a raccontare senza per questo mortificarlo e tanto meno omologarlo. Indossare un suo gioiello, dunque, è come indossare una favola segreta.

Tra le sue ultime collezioni troviamo:

Vetri di Mare: i vetri consumati dal mare sono stati lavorati con la stessa tecnica usata per le pietre preziose, utilizzando oro rosso, giallo e bianco per ottenere orecchini, collane, bracciali e gemelli colorati, sofisticati e originalissimi.

Arlecchini: la materia prima di questa collezione sono le piastrelline erose dal mare, smussate e arrotondate fino ad avere forme ce solo la natura sa creare. Attraverlo la terracotta e lo smalto colorato sembra quasi di intravedere nuvole, fiori, arabeschi indecifrabili. Anche in questo caso i gioielli sono realizzati in oro rosso, giallo e bianco.

Ghiaccio: il vetro è lavorato con tagli netti e precisi in modo da far risaltare il colore e la brillantezza con forme geometriche. Il supporto in oro è quasi invisibile negli orecchini e nelle collane che illuminano e accendono di colore e carattere chi li indossa.

Clessidre: questa è la collezione che ha riscontrato più successo nella redazione di Milady Magazine. Si tratta di gioielli che si trasformano in delle miniteche con all’interno ingranaggi di orologi e lancette che sembrano sfuggire alle regole e sottrarsi al loro rigido meccanismo. La sabbia di vari colori, la polvere d’oro, i detriti di pietre e coralli, insieme con micro-conchiglie sono inclusi tra due sottili vetri. Anelli, orecchini e collane sono montati su bronzo, argento e oro.

Stones: in questa collezione le protagoniste assolute sono le pietre come corniole, giade, agate, pasta di coralli, turchesi, ametiste, calciti, acqua marina, malachiti, ossidiane, opali, corniole, diaspri non lucidate, ma montate senza alterare la loro bellezza.

I gioielli Francesca Mo sono in vendita da:
– Choses, in Corso di Porta Romana a Milano
– Graziella Gay, in via San Maurilio a Milano
– Villa Panza di Biumo a Varese
– Shop del Grand Hotel Le Sirenuse a Positano (Napoli)
– Salt, 1114 Abbott Kinney Blvd, Venice, Los Angeles (California)
– La Spiga Gioielli Bergamo
– Su appuntamento presso lo studio di Francesca Mo, in questo caso i contatti sono: e-mail f.mo@fastwebnet.it, Tel (+39) 02 86 45 24 19
Per qualsiasi informazione consultare anche il sito web www.francescamogioielli.it

Prev Contro asma, allergie, raffreddori di grandi e piccini (dai due anni in su): Isomar Spray
Next I prodotti solari CoCoa di Christies Cosmetics New York per l'estate 2013

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!