Il Progetto Red Carpet di Salvatore Ferragamo: scarpe e borse da star

Un progetto made to order affinché ognuna possa avere un accessorio personalizzato.


Il concetto è un po’ quello del sarto da cui si andava una volta (e qualcuno lo fa ancora oggi) per farsi cucire un abito su misura. Operazione più complicata con gli accessori, ma Salvatore Ferragamo ci prova e lancia il Progetto Red Carpet.

In pratica, grazie a questo progetto made to order, è possibile scegliere tra nove modelli di scarpe, sandali, open toe e pump e quattro modelli di borse da personalizzare in base al colore e con una placca dorata su cui incidere le proprie iniziali, da applicare sotto la suola delle scarpe e all’interno della borsa.

Le sfumature tra cui scegliere i colori dei propri accessori sono tantissime, così come i dettagli dorati che li rendono unici, anche più di quelli che le star indossano sul red carpet.

Per produrre una borsa o un paio di scarpe di questo tipo ci vogliono otto settimane, ma il risultato è eccellente e il prodotto ottenuto è come un diamante… per sempre.
I prezzi? Meglio non pensarci. A un progetto del genere ci si rivolge sicuramente per un’occasione speciale, ma certamente il costo si ammortizza negli anni, perché la qualità e la durata sono assicurati.

Prev Disney presenta la Minnie Mouse Must Haves collection alla London Fashion Week
Next Marie Claire di settembre 2012: in copertina la Realtà Aumentata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment