Il ritorno delle Espadrilles, scarpe estive intramontabili

Indispensabili in vacanza, soprattutto se si deve camminare molto.


Diciamoci la verità, anche i più accaniti denigratori, quelli che le trovano irrimediabilmente brutte, hanno cambiato idea sulle Espadrilles una volta che le hanno provate, soprattutto in quei casi in cui ci si trova a fare lunghe passeggiate, magari quando si è in vacanza in una città tutta da visitare o quando si vuole fare shopping anche nelle calde giornate di luglio (con i saldi!!!) e agosto.

Queste scarpe non passano mai di moda e per fortuna ogni anno vengono rese contemporanea dalle nuove fantasie della tomaia.

Le Espadrilles sono realizzate con strisce di cotone che viene filato in maniera artigianale e poi cucite a mano sulla suola in cordura. La tecnica applicata per crearle è antica e le rende un prodotto di artigianato tradizionale, ma rivisitato alla luce delle novità più ricercate nel campo del design.

Anche quest’anno la scelta è vastissima, sono tantissimi i colori disponibili. E per chi proprio non può fare a meno di qualche centimetro in più ci sono le “sorelle” delle Espadrilles con la zeppa in cordura, come quelle che vedete qui sotto.

Prev Milady al Fashion Camp 2012, seguiteci su Twitter e Facebook
Next La nuova Eau de Toilette Elie Saab - Le Parfum

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment