Il segreto degli spinaci di Braccio di Ferro? Nitrato, vitamine e zinco

Gli spinaci aumentano la forza muscolare e prevengono il cancro.


Spesso nei fumetti e nei cartoni animati ci sono delle indiscutibili verità, come quella che gli spinaci fanno bene ai muscoli. Un’informazione cha abbiamo recepito sin da piccolissimi grazie a Braccio di Ferro.

La prova del fatto che gli spinaci facciano bene arriva anche dalla scienza, che ci spiega perché questo alimento fa bene ai muscoli e non solo.

Si deve infatti al nitrato la capacità degli spinaci di far aumentare la forza. Alcuni ricercatori svedesi del Karolinska Institutet di Stoccolma hanno pubblicato sul Journal of Physiology uno studio condotto sui soliti poveri topolini, dimostrando che la forza dei loro muscoli estensori e flessori delle gambe aumentava notevolmente in una sola settimana con un’alimentazione ricca di nitrato. In particolare, ai topi è stata somministrata per 7 giorni dell’acqua con una quantità di nitrato pari a quella contenuta in circa 250 grammi di spinaci (ossia una porzione).
Gli scienziati hanno registrato anche l’aumento di due proteine coinvolte nel controllo dei livelli di calcio che serve per la contrazione muscolare.

Il nitrato è contenuto soprattutto negli spinaci, nelle barbabietole, nelle bietole e nella lattuga e probabilmente in futuro si studierà un integratore alimentare che aiuti a incrementare l’assunzione di questa molecola.

Da un’altra ricerca pubblicata sulla rivista Molecular Nutrition and Food Research, condotta da studiosi dell’Oregon State University di Corvallis, negli Usa, emerge che gli spinaci sono ricchi anche di vitamine e zinco e aiutano a contrastare i danni causati dalle molecole cancerogene contenute nella carne cotta. Una dieta ricca di spinaci riduce del 58% l’incidenza del cancro al colon.

Insomma, almeno sugli spinaci Braccio di Ferro aveva sicuramente ragione.

Prev Samantha Cristoforetti, prima donna italiana nello Spazio
Next Al cinema i corti vincitori della terza edizione di Talenti in corto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment