Kate Middleton incinta: Guccio Gucci le dedica la Catherine Bag

Sarà realizzata a mano seguendo la tradizione pellettiera toscana.

Dopo la Michelle Bag, dedicata a Michelle Obama, in casa To Be G arriverà la Catherine Bag, la borsa creata in onore della Duchessa di Cambridge Kate Middleton che ha annunciato di essere incinta.

Guccio Gucci, direttore creativo di To Be G (e parente del più celebre Gucci), ha prontamente annunciato che la sua casa di moda si è messa all’opera per creare il reale accessorio, che sarà realizzato seguendo alla lettera l’antica tradizione pellettiera toscana che ha reso i prodotti Made in Italy famosi in tutto il mondo. La borsa sarà dunque cucita a mano dai maestri artigiani toscani, avrà forme morbide e arrotondate e cuciture a vista.

Una borsa in suo nome farà accostare un’altra volta Kate Middleton alla tanto amata Grace Kelly, principessa di Monaco, cui Hermès dedicò la borsa “Kelly”, che la stessa Grace utilizzò per coprire il pancione posando per la rivista Life nel 1958, anno in cui era incinta delle sua primogenita Caroline.

Tutti ricorderanno la prima volta che Kate Middleton è stata paragonata a Grace Kelly, ossia il 29 aprile 2011, giorno del suo matrimonio con il principe William, in cui è arrivata all’altare indossando un abito da sposa di Sarah Burton, direttore creativo di Alexander McQueen, che ricordava moltissimo quello che la principessa di Monaco e attrice adorata indossò per il suo matrimonio con Ranieri di Monaco nel 1956.

Kate Middleton probabilmente subirà molte pressioni nel periodo della gravidanza, ma sicuramente avrà altrettante soddisfazioni. A un solo giorno dall’annuncio è già arrivata la prima dedicata, vedremo chi supererà Guccio Gucci in creatività.

Leggi anche:
Il cane di William e Kate si chiama Lupo
Kate’s Style List: l’app per copiare il look di Kate Middleton
William e Kate sono troppo noiosi, parola di Harry

Prev Occhiali da sole Happiness Shades, ideali per le vacanze sulla neve
Next Le Miniature Preziose di Salvatore Ferragamo Jewels: scarpe da… appendere al collo!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment