ModaScarpe

Kobi Levi, il designer delle scarpe-opere d’arte

Il giovane designer israeliano riceve richieste da tutto il mondo e… da Lady Gaga.


Le scarpe di Kobi Levi non sono comode, non sono adatte a tutte le occasioni, ma sono delle vere e proprie opere d’arte e, soprattutto grazie al blog che il designer ha avviato nell’aprile del 2010, ormai sono conosciute e richieste in tutto il mondo, tanto che la sua casella di posta è sempre piena.

Delle scarpe così strane non potevano non piacere a una star come Lady Gaga che, non a caso, le ha indossate nel video di Born This Way.

Da luglio dello scorso anno Kobi Levi ha aperto il suo studio di Foot Wear Art a Tel Aviv dove produce le scarpe a mano.

Ci sono quelle ispirate a Madonna, che non a caso si chiamano Blond Ambition, quelle che ricordano il personaggio di cui era innamorato Braccio di Ferro, Olivia, e poi, ancora, scarpe ispirate ad animali come il gatto, l’orca (con tacchi o senza), lo squalo (anche queste con tacco o senza), il tucano, il cigno, la papera, le scarpe che sembrano una caffettiera di porcellana, quelle ispirate a un chewing gum, quelle androgine e quelle che sembrano madre e figlia.

Ovviamente non sono accessibili a tutti, visto che i prezzi superano sempre i mille dollari e nel caso delle Blond Ambition, per esempio, arrivano a superare i 3mila dollari.

Lucia Resta
Giornalista professionista, fondatrice di Milady Magazine e Sport Folks. Ama la moda, lo sport, gli animali, i libri, il cinema e le serie Tv. Scrive anche per altre testate online.

    Ti potrebbe interessare...

    Altro in:Moda

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *