La beauty app di Cliomakeup per smartphone e tablet

L’applicazione realizzata dal marito di Clio Zammatteo per tutte le sue fan.

Clio Zammatteo è una del make-up artist più amate non solo nella Rete, ma anche in libreria (con due libri editi da Rizzoli), in tv (su RealTime) e ora ha anche una beauty app tutta sua.
Se volete avere sempre a portata di mano i consigli di bellezza di Clio, essere aggiornate su tutto ciò che riguarda il suo mondo, allora ecco l’applicazione che fa per voi, disponibile nell’App Store e che si chiama, ovviamente, Cliomakeup.

L’applicazione è stata realizzata proprio dal marito di Clio, Claudio Midolo, che lo fa per mestiere, insieme con altri collaboratori (Andrea Cesaro e Giuseppe Russo). Le illustrazioni invece sono di Meri Sinatra.

L’app Cliomakeup è costituita da quattro sezioni principali:
News: da qui si possono consultare i contenuti degli account di Clio sul suo canale YouTube, su Facebook e Twitter;

Video: potete visualizzare i video di Clio nell’ordine da voi scelto in base a criteri quali la data (anno e stagione), colore, stile (es. casual, vintage, easy, sexy ecc.), evento (es. matrimonio, mare, discoteca ecc.), extra (dove in pratica li ritrovate tutti). In questo modo è facilissimo trovare subito il tutorial che state cercando;

Makeup: in questa sezione potete creare diversi avatar (crea viso) e poi truccarli (trucca viso). Inoltre, trovate le domande poste a Clio dalle sue fan organizzate per argomenti (es. pelle, ombretti, blush, determinati prodotti, idee tutorial ecc.) con le relative risposte. Sempre nella sezione make-up c’è anche la sotto-sezione Top Prodotti con le recensioni dei prodotti usati da Clio nei diversi mesi.

Extra: qui potete votare e commentare l’applicazione e condividerla con le vostre amiche, usare la funzione specchio per fotografarvi, e poi scegliere le impostazioni (account, username ecc.), vedere i credits e contattare lo staff che sviluppa l’applicazione (non Clio, con cui potete invece interagire attraverso i soliti canali sito, Facebook, Twitter e YouTube).

Prev Pollini lancia la sua boutique online e regala una pochette
Next Cover iPhone: arriva Gennarino, l'orsetto di Moschino

1 Comment

Leave a Comment